in

Formula 1: anche Imola vuole organizzare nel 2020 un suo Gran Premio

Il boss del circuito di Imola spera di completare una tripletta italiana nel 2020 organizzando una terza gara in Italia di F1

GP Imola

Il boss del circuito di Imola spera di completare una tripletta italiana nel 2020 organizzando una terza gara in Italia a Imola dopo Monza e Mugello. Sarebbe la seconda volta in assoluto in Formula 1 che tre Gran Premi si terrebbero nello stesso paese. L’ultima volta che è successo è stato nel 1982. In quell’anno tre gare si sono svolte negli Stati Uniti. Imola stessa non organizza un Grand Prix dal 2006. Il circuito ha ottenuto la licenza di Grado 1 all’inizio di questo mese. Questo è necessario per organizzare un GP.

Il boss del circuito di Imola spera di completare una tripletta italiana nel 2020 organizzando una terza gara in Italia di F1

“Imola ha la F1 nel suo DNA e su questa pista ha avuto luogo la storia della F1, non deve essere dimenticata e dobbiamo esserne giustamente orgogliosi” , afferma il responsabile del circuito Selvatico Estense secondo Autosport.com . “La soluzione più logica e più adatta per i fan della F1 di tutto il mondo sarebbe quella di utilizzare circuiti di grande impatto mediatico, come certamente Imola. E forse insieme a Monza e Mugello, per una leggendaria tripla nazionale” , conclude. Vedremo dunque se davvero nelle prossime settimane Mugello e Imola saranno aggiunte al calendario di Formula 1 per quanto riguarda la stagione 2020.

Ti potrebbe interessare: RTL in Germania non farà più vedere la Formula 1 in chiaro dal 2021, “merito” di Vettel?

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento