in

Maserati: svelati i primi dettagli tecnici del nuovo V6 che debutterà con la MC20

Ecco le prime informazioni sul nuovo motore di Maserati

Tra le novità previste dal piano industriale di Maserati annunciato lo scorso anno (ed ancora in attesa di registrare il debutto della prima novità) c’è un massiccio programma di elettrificazione che andrà a coinvolgere tutta la gamma del Tridente. Il marchio prevede di lanciare ben 10 novità tra restyling, nuove generazioni e modelli inediti tra la seconda metà del 2020 e il 2023.

Con i nuovi modelli in arrivo ci sarà il debutto di un nuovo motore V6, già confermato nei mesi scorsi da Maserati. Il brand ha annunciato che questo motore è stato sviluppato internamente e che il suo debutto è previsto in parallelo al debutto della nuova Maserati MC20, la super sportiva del marchio che verrà presentata e prodotta a Modena.

Il motore sarà un’unità 3.0 V6 biturbo e, secondo un report di oggi di Automotive News, sarà in grado di erogare una potenza massima di 550 CV (un valore molto simile ai 540 CV del V6 della Giulia GTA). Questo motore, oltre che sulla MC20, arriverà anche sulle nuove generazioni di GranTurismo e GranCabrio, previste rispettivamente per il 2021 e il 2022. Tutte e tre le supercar di Maserati, in futuro, arriveranno anche in versione elettrica a zero emissioni ma debutteranno inizialmente con il nuovo V6.

Maserati MC20 Targa Florio - 2

Da notare, inoltre, che il nuovo V6 di Maserati, secondo Automotive News, potrà contare su di un sistema di elettrificazione. La casa italiana non realizzerà una versione non elettrificata di questo motore (a differenza di quanto emerso nei mesi scorsi). Probabilmente l’elettrificazione arriverà tramite un sistema mild hybrid che potrà essere utilizzato sia per ottenere uno spunto aggiuntivo, andando a migliorare le performance, che per ottimizzare consumi e emissioni durante un utilizzo più “tranquillo”.

Al momento, non ci sono informazioni precise in merito a possibili versioni potenziate di questo V6. In passato, si è parlato di una MC20 da oltre 600 CV ma senza conferme concrete. Le indiscrezioni di oggi arrivano da una fonte molto affidabile e, quindi, per ora rappresentano le uniche informazioni concrete in nostro possesso in merito alle novità che Maserati presenterà nei prossimi mesi.

Il nuovo V6 anche su Levante e Quattroporte

Maserati sta per dire addio ai motori V8 forniti da Ferrari e montati dalle versioni GTS di Quattroporte e Levante ed anche dal Levante Trofeo. La casa di Maranello, circa un anno fa, ha confermato la progressiva interruzione della fornitura di motori a Maserati ed il Tridente ha già annunciato che realizzerà “internamente” i propulsori del futuro.

Il nuovo V6, quindi, dovrebbe arrivare anche sulle nuove varianti sportive di Quattroporte e Levante che debutteranno nel corso della seconda metà del 2020, in parallelo alla presentazione del restyling dei due modelli che, ricordiamo, porterà con sé anche il debutto delle varianti Hybrid con sistema plug-in.

Maserati Ghibli Hybrid

Questa versione del nuovo V6 non dovrebbe arrivare sulla Ghibli il cui restyling debutterà il prossimo 15 luglio avviando il programma di elettrificazione della gamma Maserati con il lancio della Ghibli restyling, modello che potrà contare su di un inedito quattro cilindri 2.0. Questo nuovo motore turbo benzina sarà proposto sia in versione mild hybrid che in versione plug-in hybrid e debutterà anche su Levante e Quattroporte.

Il nuovo V6 biturbo di Maserati potrebbe essere realizzato anche in una versione leggermente depotenziata, in grado di garantire circa 530 CV. Questa versione, attesa solo in un secondo momento, potrebbe debuttare sulla nuova Ghibli ed anche sul nuovo Maserati D-SUV, il nuovo entry level della gamma che verrà sviluppato sulla piattaforma Giorgio e prodotto, dal 2021, nello stabilimento di Cassino.

Il futuro di Maserati passa attraverso l’elettrificazione che non sarà mirata esclusivamente al rispetto delle normative sulle emissioni. Il marchio del Tridente non ha alcuna intenzione di abbandonare la sua anima sportiva e la scelta di realizzare il progetto della MC20 rappresenta  una testimonianza chiara di questa volontà.

Per il momento, quindi, non ci resta che attendere il prossimo 15 luglio, per la presentazione della nuova Ghibli, e  il prossimo mese di settembre, per la presentazione della MC20. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti su quello che sarà il futuro del marchio Maserati ed il nuovo piano di rinnovamento di tutta la gamma.