in

Ecclestone su Vettel: ” Spero che lo trattino equamente alla Ferrari ”

Bernie Ecclestone si augura che nel 2020 Sebastian Vettel sia trattato equamente dalla Ferrari

Sebastian Vettel - 1

Sebastian Vettel sa già prima dell’inizio della stagione di Formula 1 2020 che non guiderà per la Ferrari il prossimo anno. Una situazione speciale all’interno di una squadra che potrebbe influire sugli ordini della squadra. Nel 2019 Charles Leclerc e Vettel si sono scontrati molte volte in pista e il team ha dovuto intervenire più volte per prevenire il peggio. Le cose alla fine sono andate male in Brasile, quando entrambi i piloti si sono schiantati l’uno contro l’altro dopo una collisione. Bernie Ecclestone spera che Vettel abbia buone possibilità nel 2020.

“Sebastian ora ha un solo obiettivo è quello di essere più veloce di Charles. In qualifica, ma anche in gara. Quindi gli italiani non possono fare nulla con i loro ordini di squadra, anche se spero solo che siano onesti con Sebastian. Sebastian è mentalmente molto forte e sa esattamente cosa sta succedendo all’interno di una squadra “, ha detto Ecclestone a Blick. Con la partenza di Vettel potrebbe anche darsi che non ci sarà più un pilota tedesco sulla griglia nel 2021 e che abbia conseguenze anche in Germania. ” Il fatto che RTL si sia ritirato e che i diritti siano passati a Sky è dovuto alla partenza di Vettel. Sono curioso di sapere come andrà in Svizzera e in Austria ” , conclude l’ex top man della F1.

Ti potrebbe interessare: RTL in Germania non farà più vedere la Formula 1 in chiaro dal 2021, “merito” di Vettel?

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento