in

Ferrari F355 Berlinetta ottiene varie modifiche in digitale

La supercar ha subito qualche ritocco estetico così da sembrare più elegante e sportiva

Ferrari F355 Berlinetta modifiche digitali

I giochi sono il modo più semplice per chiunque di guidare le auto dei propri sogni ma allo stesso tempo possono essere utilizzati dagli artisti digitali più capaci per creare delle versioni modificate o dei render dei modelli preferiti. È il caso di questa Ferrari F355 Berlinetta che vi proponiamo nell’articolo che ha subito varie modifiche digitali sfruttando il famoso titolo Forza.

La vettura ha ricevuto una serie di modifiche che riguardano il corpo ribassato, dei cerchi personalizzati e una nuova colorazione che ricopre la bellissima carrozzeria. Diciamo che qualsiasi auto può sembrare bella come questa F355 Berlinetta utilizzando un software di grafica avanzata.

Ferrari F355 Berlinetta modifiche digitali
Ferrari F355 Berlinetta, l’assetto della supercar è stato abbassato per renderla più aggressiva

Ferrari F355 Berlinetta: un artista si diverte a modificare la vettura nel gioco Forza

Vi ricordiamo che la vettura è stata lanciata dal cavallino rampante nel 1994 e prodotta fino al 1999 in poco più di 11.200 esemplari che hanno lasciato lo stabilimento di Maranello durante quegli anni. La versione Berlinetta è stata ufficializzata nel 1994 e complessivamente furono prodotte solo 4871 unità.

Una delle caratteristiche più interessanti proposte da questa vettura è senza dubbio il cambio. I primi esemplari, infatti, furono equipaggiati con una trasmissione manuale a 6 rapporti mentre tutti quelli costruiti nel 1997 permisero alla supercar di diventare ufficialmente la prima vettura stradale ad avere un cambio ispirato a quello usato sulle monoposto di Formula 1 della casa modenese.

Ferrari F355 Berlinetta modifiche digitali

Poco più di 1000 esemplari in questa configurazione lasciarono l’impianto di Maranello. Per quanto riguarda il propulsore, la Ferrari F355 Berlinetta era ovviamente in grado di offrire delle prestazioni notevoli per quell’epoca.

Parliamo di uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi e una velocità massima di 295 km/h. Tutto ciò è possibile grazie a un motore V8 da 3.5 litri capace di sviluppare 380 CV di potenza a 8250 g/min e 363 nm di coppia massima a 6000 g/min.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento