in

Ferrari e Vettel si sarebbero separati per motivi economici durante il coronavirus

Il denaro avrebbe avuto un ruolo importante nell’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari

Vettel Barcellona 2020 _ 2

Sebastian Vettel e la Ferrari hanno deciso nel bel mezzo della crisi del coronavirus di separarsi dopo questa stagione. Poco è stato detto sul motivo dell’addio, ma vari media italiani stanno ora riferendo che il denaro ha effettivamente avuto un ruolo, sebbene non nel modo precedentemente discusso nei media. Dopo una stagione mediocre nel 2019, la domanda era se la Ferrari desiderasse continuare con Vettel. Si credeva che nel 2020 il tedesco avesse ancora l’opportunità di mettersi alla prova e quindi di ottenere un nuovo contratto. A causa della crisi del coronavirus, le cose sono andate un po’ diversamente e questo ha portato la Ferrari a decidere di divorziare prima dell’inizio della stagione.

L’addio di Vettel alla Ferrari sarebbe dipeso dalla mancata rinuncia ad una parte dello stipendio da parte del tedesco

Si diceva che la Scuderia avesse fatto una nuova offerta a Vettel, ma che il pilota di Heppenheim dovesse accettare una forte riduzione dello stipendio. I media italiani ora riportano che la questione è leggermente diversa. Durante lo stop per il coronavirus la Ferrari ha chiesto a entrambi i piloti di rinunciare ad una parte del loro stipendio. Charles Leclerc ha acconsentito alla richiesta e avrebbe rinunciato al 25 percento dei suoi guadagni. Vettel, a sua volta, avrebbe detto di no alla Ferrari. Alla formazione italiana questa risposta non sarebbe piaciuta e questo sarebbe stato il principale motivo per la decisione di smettere di lavorare con Vettel.

Tuttavia, i media tedeschi, tra cui Bild e Sport Bild, riferiscono che Vettel ha gestito i suoi soldi in modo diverso durante la crisi del coronavirus, ma la Ferrari probabilmente non ne era a conoscenza. Si dice che il quattro volte campione del mondo abbia donato ingenti somme alle agenzie aiutando le regioni colpite dal coronavirus. Questo sarebbe insomma il motivo principale dell’addio.

Ti potrebbe interessare: Binotto non ha apprezzato i commenti di Wolff sulla partenza di Vettel

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento