in

Jeep interviene per aiutare le vittime di violenza domestica

Il marchio di FCA collabora con DV Safe Phone per distribuire telefoni usati alle vittime di violenza domestica

Jeep Australia vittime violenza domestica

I concessionari Jeep presenti in tutta l’Australia hanno stretto una collaborazione con DV Safe Phone per permettere alle vittime di violenza domestica di aver accesso a un telefono cellulare. DV Safe Phone raccoglie i telefoni usati, donati dalle altre persone, e li distribuisce alla Red Rose Foundation che si occupa delle vittime di violenza domestica, dopo averli verificati ed eventualmente riparati.

Il programma pilota è iniziato nel Queensland con l’obiettivo di raccogliere 300 telefoni cellulari entro la fine di maggio 2020. L’obiettivo è stato raggiunto in sole tre settimane e dopodiché DV Safe Phone ha iniziato a portare il programma a livello nazionale.

Jeep Gladiator Launch Edition Australia
Jeep, il coronavirus ha fatto aumentare i casi di violenza domestica in Australia

Jeep: la casa automobilistica supporta DV Safe Phone nella lotta contro la violenza domestica

Attraverso una nota ai media, Ashton Wood – fondatore di DV Safe Phone – ha dichiarato: “Molte famiglie hanno almeno un vecchio telefono cellulare abbandonato in un cassetto. Ciò che la gente non capisce è che questo telefono potrebbe salvare una vita. Ciò di cui avevamo davvero bisogno era un’azienda con una presenza importante nella nazione, un marchio che la gente avrebbe riconosciuto e un posto dove ritirare tutti i dispositivi usati. I concessionari di Jeep erano la scelta più ovvia“.

I concessionari di Jeep Australia stanno ora fungendo da punti di raccolta per i telefoni cellulari usati. Le persone che donano questi ultimi, ovviamente, devono cancellare tutti i dati personali prima di consegnarli ai rivenditori. Dopo aver raccolto i device, DV Safe Phone verifica tutte le funzionalità e si assicura che tutti i dati personali del precedente proprietario siano stati cancellati correttamente.

Kevin Flynn, amministratore delegato di FCA Australia, ha detto: “Jeep Australia è onorata di lavorare per una causa così importante, soprattutto durante questo periodo difficile. L’apertura della rete di concessionari Jeep come punti di consegna in tutta la nazione consentirà agli australiani di donare facilmente i vecchi dispositivi per aiutare a sostenere coloro che lottano“.

Durante il lockdown causato dal coronavirus si è verificato un aumento degli episodi di violenza domestica in Australia, dunque l’accesso alla comunicazione è di vitale importanza per coloro che desiderano denunciare i partner violenti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento