in

Alfa Romeo: dall’Europa arrivano ottime notizie per questo 2016

Arrivano ottime notizie per Alfa Romeo dall’Europa. In un mercato che cresce del 7,3 per cento e con Fiat Chrysler che incrementa del 14,2 per cento le sue vendite a settembre, le cose vanno addirittura meglio per Alfa Romeo, secondo i dati ufficiali provenienti dall’ACEA. La gloriosa casa automobilistica del Biscione trainata in particolar modo dalla nuova berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia, riesce ad ottenere un incremento di gran lunga superiore a quello del mercato nel suo complesso. Il Biscione infatti registra un balzo del 39 per cento rispetto a quanto fanno segnare nel settembre del 2015. Si tratta ovviamente di un ottimo risultato che fan ben sperare per il futuro prossimo del brand di Fiat Chrysler che nelle intenzioni di Sergio Marchionne va rilanciato in grande stile.

Alfa Romeo in crescita anche nei primi 9 mesi dell’anno

Insomma, a quanto pare, questo inizio di rilancio per uno dei più celebri marchi automobilistici di sempre, sembra stia andando per il verso giusto. Infatti la crescita di Alfa Romeo riguarda tutti i principali mercati presenti nel nostro continente. Tra l’altro settembre non rappresenta un’eccezione per il celebre brand italiano, che anche nei primi 9 mesi del 2016 è cresciuto nelle vendite in maniera costante.  Difatti in Europa la casa automobilistica milanese nei primi 9 mesi dell’anno ha immatricolato la bellezza di 48.500 (+11,5 % rispetto al 2015). Insomma la crescita del Biscione rappresenta oramai un vero e proprio trend. Questo tra l’altro non potrà che crescere ancora con la commercializzazione di Giulia in altri continenti e l’imminente arrivo sul mercato del primo Suv per la casa italiana: Alfa Romeo Stelvio. 

Leggi anche: Fiat Chrysler: a settembre in Europa crescita a velocità doppia

Alfa Romeo Logo 2015
Alfa Romeo molto bene in Europa a settembre per quanto concerne le vendite.

Leggi anche: Maserati: notizie curiose dal mondo per la casa del Tridente

Ottime performance da Alfa Romeo Giulia e Giulietta

Da segnalare  inoltre anche l’ottimo risultato nelle vendite a settembre nel mercato tedesco, in cui il Biscione ha fatto segnare +110,4% e spagnolo (+68,9%). Questo risultato è stato ottenuto  grazie alla Giulietta ed in particolare alla nuova berlina Alfa Romeo Giulia, le cui vendite stanno rapidamente crescendo come detto in tutti i principali mercati europei. Insomma numeri che fanno ben sperare per il futuro della casa di Arese soprattutto per quello che concerne l’imminente sbarco negli Usa di Alfa Romeo Giulia che potrebbe portare ad una crescita delle vendite davvero importante con conseguente aumento della produzione a Cassino, dove attualmente la vettura viene prodotta in circa 200 esemplari al giorno.

Lascia un commento

Loading…

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: a settembre in Europa crescita a velocità doppia

Fiat, Jeep e Lancia: dati di vendita lusinghieri a settembre 2016