in

Mark Webber: “Vettel logorato dalla Ferrari”

Mark Webber crede che il suo ex compagno di squadra, Sebastian Vettel, sia stato logorato dalla Ferrari

Vettel e Webber

Vettel lascerà la Scuderia Ferrari alla fine del 2020 e, se quest’anno non vincerà il Campionato del Mondo, significa che l’incantesimo lungo sei anni con la Scuderia del Cavallino Rampante si concluderà senza che aggiunga un quinto titolo al suo curriculum iridato. Mark Webber che è stato compagno di squadra di Vettel durante i suoi quattro anni trascorsi in casa Red Bull crede che la Ferrari lo abbia logorato.

Webber ha anche ammesso che Sebastian “non sembra avere la sua età in questo momento”. Ne ha parlato infatti durante il podcast At The Controls, Webber ha poi aggiunto: “Sebastian ha sempre fatto del suo meglio con quello che ha potuto fornirgli la squadra essendo raramente in grado di vincere un Campionato del Mondo in tutti questi anni sebbene ciò non sia successo. In tal senso penso che abbia perso fiducia a causa dalla mancanza di penetrazione che è stato in grado di avere con la cultura italiana; è stato un elemento fondamentale nel suo trascorso in Ferrari. Esiste una modalità molto tedesca di agire, robotica e quasi borderline. Gli inglesi, gli australiani, i sudafricani sono da qualche parte nel mezzo mentre dall’altra parte ci sono i latini. Quindi il matrimonio con la Ferrari penso gli abbia fatto mancare le forze necessarie. Sembra persino che non abbia la sua età in questo momento, gliel’ho anche detto diverse volte. Forse però sa di più sulla monoposto rispetto a quello che sappiamo noi. Ma comunque potrebbe avere un anno libero, no? In questo momento credo non senta di potersi alzare dal letto con una molla nel suo passo guidando una monoposto Ferrari in questo momento e ovviamente come pilota, che è un problema”.

Webber non riesce a trovare un posto altrove per Sebastian

Sebbene Vettel sia stato più volte associato alla Mercedes per il 2021, Webber sta lottando per vedere quale possa essere un posto realistico per lui per il prossimo futuro. “Adesso non so proprio dove andrà, davvero. Per gran parte della sua carriera è stato sempre tra i primi, a parte il primo anno vissuto in Toro Rosso dove ha comunque anche vinto a Monza”, ha detto Webber, “in ogni caso non lo vedo in Renault. Lo vedo magari lontano dalla Formula 1 per il 2021 e poi forse potrebbe ritornare l’anno successivo. La sua età non è ancora così avanzata per smettere e i campionati vinti lo rendono molto appetibile. Non sarei sorpreso se decidesse di fermarsi, ma spero davvero che non sia così”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento