in

La fusione tra PSA e la FCA si complica

Il prestito da 6,3 miliardi ottenuto da FCA con garanzia dello stato italiano potrebbe complicare la fusione con PSA

Nel dicembre 2019, mentre COVID-19 stava per essere conosciuto in tutto il mondo, la fusione 50/50 tra FCA e il gruppo PSA è stata completata. Si tratta di un affare da $ 50 miliardi che creerà il quarto produttore mondiale. Ma la crisi economica causata dalla pandemia sta complicando le cose. FCA ha appena aggiunto 6,3 miliardi al suo debito attraverso un prestito del governo italiano, mentre l’approvazione finale dell’accordo con PSA potrebbe essere rinviata al prossimo anno.

Per ora, la Commissione europea ha fissato il 17 giugno come data provvisoria per annunciare se approverà la fusione transatlantica. L’organismo europeo potrebbe approvare l’accordo o aprire un’indagine di quattro mesi sulla fusione, in base alla quale promette di raggiungere un fatturato annuo di 8,7 milioni di unità e un fatturato combinato di quasi 170 miliardi di euro.

Il CEO di Fiat Chrysler, Mike Manley, ha affermato che le società sono sulla buona strada per unirsi entro la fine dell’anno o all’inizio del 2021 e che i termini dell’accordo non cambieranno perché sono “messi nella pietra” . Ciò significa che le condizioni di fusione dovrebbero essere le stesse per entrambe le società, con la stessa distribuzione di dividendi e lo stesso valore di mercato.

Tuttavia, il recente prestito che FCA ha richiesto al governo italiano per garantirne la liquidità dopo che il coronavirus non ha reso le cose facili. La società madre di Jeep, Chrysler, Ram, Dodge, Fiat e Alfa Romeo ha aggiunto 6,3 miliardi di euro al suo debito crescente dopo aver spostato la sede legale nei Paesi Bassi , un paradiso fiscale.

Un fondo che ha già disponibile da una delle più grandi banche in Italia, Intensa Sanpaolo. Nelle parole del CEO della banca, Carlos Messina, questo capitale è essenziale per proteggere un settore che rappresenta il 6% della produzione nazionale italiana perché, ai sensi del prestito, FCA utilizzerà i soldi anche per pagare dipendenti e fornitori, per finanziare investimenti nel paese.

Ti potrebbe interessare: Fusione FCA-PSA: i termini dell’accordo sono da rivedere?

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento