in

Incentivi auto: fino a 9600 euro messi a disposizione dal Comune di Milano

Il comune del capoluogo lombardo lancia un piano d’incentivi in attesa di qualche intervento dell’Europa

Il coronavirus ha colpito pesantemente il settore automobilistico, soprattutto per quanto riguarda le immatricolazioni di nuove vetture. Perciò il Comune di Milano ha deciso di creare un piano di incentivi destinato a privati ed aziende che vogliono acquistare veicoli a basso impatto ambientale, in attesa di poter sfruttare le iniziative europee dedicate al rilancio del mercato automobilistico.

L’obiettivo di questo piano è quello di migliorare il parco auto e moto presente nel capoluogo lombardo con un incentivo per auto compreso tra 4000 e 9600 euro e fino a un massimo variabile tra il 60% e il 40% del costo totale del veicolo (ad esclusione di IVA e messa in strada) con obbligo di rottamazione.

auto elettriche
Incentivi auto, lo sconto totale può arrivare fino a 15.600 euro sommando l’ecobonus statale

Incentivi: il Comune di Milano lancia un piano d’incentivi per svecchiare il parco auto e moto

La rottamazione è obbligatoria per tutti i veicoli adibiti al trasporto di persone equipaggiati con motore benzina fino a Euro 2 o diesel fino a Euro 5. Se ciò non bastasse, il piano di incentivi sviluppato dal Comune di Milano non prevede alcuna limitazione ISEE per la prima volta.

I bonus saranno disponibili a partire dalla pubblicazione del bando fino ad esaurimento dei fondi oppure entro il 30 novembre 2020. Sfortunatamente, il Comune non ha rivelato l’importo messo a disposizione per questa nuova iniziativa.

In ogni caso, sarà possibile acquistare auto elettriche con un contributo di 9600 euro, ibride fino a 6000 euro (benzina+elettrico o diesel+elettrico), GPL/metano fino a 5000 euro e benzina Euro 6 fino a 4000 euro.

Come prevedibile, non è possibile utilizzare questi incentivi per acquistare un veicolo diesel, neanche di ultima generazione. Per poter usufruire del bonus bisognerà presentare la domanda e inoltre i privati possono sfruttarlo solo per acquistare una sola vettura.

Da precisare che l’incentivo di 9600 euro messo a disposizione dal Comune di Milano per acquistare un’auto elettrica può essere sommato all’ecobonus statale che prevede fino a 6000 euro. Ciò significa che lo sconto complessivo può raggiungere ben 15.600 euro.

Da notare che il piano di incentivi dedicato anche a moto/scooter elettrica o ibrida (fino a 3000 euro con rottamazione oppure 1800 euro senza) e per bici elettriche o cargo bike fino a 1500 euro senza rottamazione.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento