in

Ricciardo: “I colloqui con la Ferrari sono proseguiti fino ad ora”

Daniel Ricciardo ha dichiarato in un’intervista di aver parlato con la Ferrari di un possibile accordo fino a poco tempo fa

Daniel Ricciardo Formula 1
Daniel Ricciardo Formula 1

Daniel Ricciardo ha dichiarato in un’intervista di aver parlato con la Ferrari di un possibile accordo. L’australiano afferma inoltre che questi colloqui erano già iniziati diversi anni fa. A maggio, la Formula 1 è stata al centro di numerose indiscrezioni a causa dei trasferimenti di vari piloti. Poco dopo che Sebastian Vettel ha annunciato di lasciare la Ferrari dopo il 2020, il team aveva già annunciato che Carlos Sainz sarebbe stato il suo successore dal 2021. Ciò significava che a McLaren era rimasto un posto e dunque gli inglesi hanno ingaggiato Ricciardo.

Ricciardo ha ammesso in un’intervista con la CNN che fino a poco prima dell’annuncio di Sainz era in competizione per il posto alla Scuderia. “Ci sono state discussioni già da alcuni anni. E questo è continuato fino ad ora, quindi sì, non lo negherò. Ma ovviamente non è mai stato realizzato” , ha detto il pilota Renault. “Tutti dicono che sarebbe stata una buona scelta, ovviamente, con il mio nome e tutte le cose di fondo, ma sì, cerco di non essere coinvolto emotivamente in qualsiasi tipo di situazione” , dice Ricciardo. Il padre di Ricciardo è nato in Italia.

Ricciardo comprende la scelta della Ferrari di scegliere Sainz insieme a Charles Leclerc . “Penso che Carlos è adatto alla squadra. Quindi non lo guardo davvero come ‘perché non io?’ Lo guardo solo: sì, Carlos ha avuto un 2019 molto forte. Sì, è un po’ di proprietà in questo momento, e credo che sia adatto a dove si trovano ” , conclude.

Ti potrebbe interessare: Daniel Ricciardo ha confermato di aver discusso con Ferrari prima di firmare con McLaren