in

Massa non sarebbe sorpreso se Vettel decidesse di fermarsi

Felipe Massa non è sorpreso dall’addio di Vettel alla Ferrari e pensa che il tedesco possa anche decidere di ritirarsi

Sebastian Vettel - 2

L’ex pilota della Ferrari, Felipe Massa, non è sorpreso che Sebastian Vettel e la Ferrari si stiano separando alla fine della stagione di Formula 1. La stagione del 2019 ha visto Charles Leclerc passare dal pilota numero due della Ferrari ad essere il pilota per il futuro successo del campionato. Al contrario, i continui errori hanno visto il calo della stima di Vettel, lasciando Massa tutt’altro che scioccato dal fatto che sia il pilota che il team abbiano deciso di porre fine alla loro partnership di sei anni.

“Sorpreso? No “, ha detto Massa al Sky Sports F1 Vodcast. “Sicuramente Sebastian è un pilota che rispetto davvero. Per tutto quello che ha fatto nella sua carriera. Molti campionati che è riuscito a raggiungere, e molte vittorie, e anche con la Ferrari, a mio avviso, ha fatto un ottimo lavoro vincendo molte gare e persino lottando per i campionati. È anche vero che non ha mai avuto la macchina per vincere il campionato. Era vicino, ma non mai avuto l’auto più veloce.”

“Non è una sorpresa. Per rimanere nella squadra, deve essere sicuro al 100% di voler rimanere, ma anche la squadra, quindi arriva in un momento in cui le due parti si sono rese conto di andare in direzioni diverse. ” Le indiscrezioni continuano a collegare Vettel con spostamenti sia alla Renault che alla Mercedes mentre un’altra scuola di pensiero dice che Vettel potrebbe decidere di abbandonare del tutto la F1.

“Se rimarrà o meno in Formula 1 non lo sappiamo”, ha continuato Massa, che ha trascorso otto stagioni con la Ferrari dal 2006-2013. “Penso che Sebastian sia un pilota che è sempre molto concentrato su ciò che vuole, e non sarei nemmeno sorpreso se decidesse di fermarsi. Quindi penso che, nella sua posizione, sicuramente, per rimanere, ha bisogno di trovare la squadra che gli dà l’opportunità o forse l’idea che sia positivo rimanere.”

Ti potrebbe interessare: Steiner: “Qualcuno con le tasche più piene di me ingaggerà Vettel”