in

Alfa Romeo Montreal: un esemplare del 1971 è in vendita

Mancano ancora sei giorni al termine dell’asta online e in questo momento l’auto ha raggiunto i 30.000 dollari

Alfa Romeo Montreal 1971 asta

L’Alfa Romeo Montreal è una delle vetture più famose realizzate dalla casa automobilistica di Arese. L’esemplare che vi proponiamo in questo articolo, immatricolato nel 1971, fu importato negli Stati Uniti dall’Italia da Bob Cozza di BOBCOR Racing e ha trascorso parecchio tempo in Texas e nel Nevada prima della recente acquisizione da parte del rivenditore.

Rifinita esternamente in arancio con interni in alcantara nera e arancione, l’auto è stata sottoposta a un restauro durato tre anni prima di essere proposta all’asta su Bring A Trailer nel 2016. Ora, il noto sito di aste online sta offrendo nuovamente la vettura che, al momento della pubblicazione di questo articolo, ha raggiunto la somma di 30.000 dollari (27.351 euro). Tuttavia, mancano ancora sei giorni al termine della vendita, quindi il prezzo potrebbe aumentare.

Alfa Romeo Montreal 1971 asta
Alfa Romeo Montreal interni

Alfa Romeo Montreal: Bring A Trailer sta proponendo in vendita un esemplare del 1971

La Montreal è stata progettata da Marcello Gandini presso la Carrozzeria Bertone ed è caratterizzata da alcuni elementi stilistici molto particolari come ad esempio le sei barre disposte verticalmente dietro ogni finestrino laterale. Questo esemplare è stato rifinito nella colorazione arancione dal VCM Collision Center di Carson City, nel Nevada, come parte di un restauro completo avvenuto nel 2016.

Da notare anche la presenza di uno spoiler nero aftermarket montato anteriormente. Durante il restauro sono stati aggiunti dei cerchi in alluminio Alfaholics da 15″ e degli pneumatici Michelin Pilot Exalto 205/60.

Alfa Romeo Montreal 1971 asta
Alfa Romeo Montreal motore

L’impianto frenante è stato aggiornato con un cilindro principale da 24 mm e dei freni anteriori provenienti da una BMW 733i, caratterizzati da dischi e pinze freno a due pristoncini. Non manca un kit di sospensioni Alfaholics Fast Road e una barra antirollio anteriore più rigida.

Gli interni di questa Alfa Romeo Montreal del ‘71 sono caratterizzati da alcantara nera e arancione presente sui sedili e sui pannelli delle portiere. Il volante di serie con telaio in legno incornicia la strumentazione composta da un tachimetro da 260 km/h e un contagiri da 9000 g/min, oltre ai vari indicatori di temperatura dell’acqua, pressione dell’olio, amperaggio e livello del carburante. Da notare che il contachilometri a cinque cifre mostra 42.000 km.

Arrivando al motore, sotto il cofano è presente un V8 da 2.6 litri con lubrificazione a carter secco e iniezione SPICA, capace di sviluppare una potenza di 197 CV. Bring A Trailer sostiene che le pompe del carburante e il motore sono stati revisionati durante il restauro avvenuto nel 2016. La potenza viene scaricata sulle ruote posteriori attraverso un cambio manuale ZF a 5 velocità.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento