in

Red Bull, Ferrari e Mercedes dovranno ridurre il personale del 10%

Ferrari, Mercedes e Red Bull a causa del nuovo limite di budget dovranno tagliare circa il 10% del personale

Mercedes, Red Bull e Ferrari
Mercedes, Red Bull e Ferrari

A giugno 2019, è stato concordato che il limite di budget che si sarebbe applicato dal 2021 in poi in Formula 1 sarebbe stato di $ 175 milioni per stagione. A causa del coronavirus, questo con ogni probabilità sarà ora ulteriormente ridotto a $ 145 milioni per ogni squadra. Ciò significa che Mercedes, Red Bull Racing e Ferrari dovranno affrontare alcune sfide. È noto che i tre migliori team hanno le spese più elevate e la maggior parte del personale in Formula 1 e quindi devono fare un grande passo indietro e questo può avere un impatto sul numero di dipendenti che possono rimanere in servizio. Inoltre, Mercedes e Renault stanno sostenendo che i costi di sviluppo del motore dovrebbero essere inclusi anche nel budget massimo, cosa che potrebbe limitare ulteriormente la Ferrari. Liberty Media ha dichiarato in una lettera ai team la scorsa settimana che questa possibilità sarà discussa “in un secondo momento”.

In ogni caso, la Ferrari è la squadra che più resiste all’abbassamento del budget cap. Si dice che la Red Bull abbia fatto un’inversione a U alla riduzione di trenta milioni di dollari. Lo stesso vale per Mercedes. Tuttavia, queste tre squadre dovranno riorganizzarsi in modo significativo il prossimo anno. ” Soprattutto, ciò rappresenta un problema pratico.

A Maranello 1.500 persone stanno attualmente lavorando, ma tali numeri non sono più concepibili con l’attuale riforma. Ferrari, Mercedes e Red Bull possono ora spendere tra 380 e 450 milioni di dollari ogni stagione grazie al GP entrate e sponsor, ma saranno costretti a tagliare “, scrive La Gazzetta dello Sport domenica. I team dovranno affrontare questo colpo riducendo il numero di ore e dipendenti disponibili.

Ti potrebbe interessare: Vettel ritiene che la cultura “molto italiana” della Ferrari non impedisca loro di vincere

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento