in

Sebastian Vettel ha debuttato in Simracing

Sebastian Vettel ha debuttato nel mondo delle corse virtuali con una prestazione discreta nel Legends Trophy organizzato da The Race

Vettel Barcellona 2020 _ 3

Sebastian Vettel ha debuttato nel mondo delle corse virtuali con una prestazione discreta nel Legends Trophy organizzato da The Race. In questa nuova puntata del Legends Trophy i protagonisti sono stati il ​​circuito di Sepang e il bellissimo Brabham BT44B. Come al solito, il simulatore scelto è stato rFactor 2 e Sebastian Vettel si è unito al cast di stelle. Il pilota tedesco, dopo un paio di incidenti nella prima gara, ha dovuto accontentarsi della quindicesima posizione in quello che è stato il suo debutto, ma per la seconda gara è partito settimo a causa della griglia invertita.

Sebastian Vettel ha “debuttato” nelle scorse ore in Simracing

La prima gara che è stata vinta da Juan Pablo Montoya, con un guadagno confortevole su Jenson Button ed Emanuele Pirro. Oriol Servià, è arrivato solo sedicesimo, alle spalle di Sebastian Vettel. La seconda gara è stata una storia diversa. Vettel era settimo e, dopo i soliti incidenti all’inizio, è arrivato ad essere quarto. Tuttavia, solo pochi giri dopo la sua gara è stata interrotta a causa di un incidente.

Il quattro volte campione del mondo era impegnato in una dura battaglia con Petter Solberg, Jan Magnussen e Jenson Button quando, nella frenata sempre difficile del 14 ° giro, ha perso il controllo della sua auto e si è girato. In questa seconda gara, Adrián Fernández  ha dominato con quasi cinque secondi di vantaggio su Darren Turner. Emanuele Pirro è tornato sul podio e questa volta Oriol Servià ha ottenuto un notevole sesto posto. Dopo aver testato Simracing, il suo partner Charles Leclerc ha dichiarato ieri che il tedesco gli ha chiesto della sua piattaforma di streaming.

Ti potrebbe interessare: Jos Verstappen: “Vettel e Hamilton sono nervosi quando hanno Max dietro”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento