in

Il rinnovo di Vettel dipende dalla Ferrari secondo Di Resta

L’ex pilota di Formula 1 Paul di Resta ritiene che spetti solo alla Ferrari decidere se Sebastian Vettel rimarrà nella squadra

Vettel - 4

L’ex pilota di Formula 1 Paul di Resta ritiene che spetti solo alla Ferrari decidere se Sebastian Vettel rimarrà nella squadra. Lo scozzese pensa che il tedesco sia in una posizione in cui può accettare solo ciò che la Scuderia gli offra. Di Resta, che ha corso per Force India e Williams, pensa che sia la Ferrari ad avere tutte le carte nella trattativa con Sebastian Vettel.

“Penso davvero che dipenda dalla Ferrari, se vogliono stare con Vettel. Non credo che Vettel abbia in questo momento molto potere decisionale. Dovrà accettare ciò che gli offrono e che può spingerlo fuori dal team”, ha dichiarato Di Resta Sky Sports F1. “Se Sebastian è in forma, penso che sia ancora una cosa positiva vederlo in Ferrari, ma bisogna anche ricordare che Ferrari ha una fila di piloti fuori dalla porta pronti a firmare al suo posto”, aggiunge Di Resta.

La posizione di Di Resta coincide con l’opinione dell’ex pilota Karun Chandhok, che crede che l’ascesa di Charles Leclerc releghi Vettel in una posizione meno importante nella squadra e renda i quattro titoli del tedesco meno rilevanti nelle negoziazioni. In questo senso, non credono che Sebastian abbia molto potere decisionale sul suo rinnovo. Il giornalista britannico Mark Hughes ha recentemente dichiarato che Vettel non è più il prescelto della squadra e come Leclerc abbia preso il posto del quattro volte campione, dal momento che Charles ha impiegato un anno per dimostrare alla Scuderia che deve essere la loro vera scommessa per il futuro.

Ti potrebbe interessare: Ralf Schumacher restringe le opzioni di Vettel: “Rinnova o Mercedes”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento