in

UFFICIALE: il GP di Gran Bretagna si svolgerà senza pubblico

L’organizzazione del GP inglese ha confermato che il Gran Premio di Gran Bretagna si terrà a porte chiuse se potrà essere disputato

Silverstone

L’organizzazione del GP inglese ha confermato che il Gran Premio di Gran Bretagna si terrà a porte chiuse se potrà essere disputato. L’evento è stato programmato per il fine settimana del 17-19 luglio, ma sul nuovo calendario su cui sta lavorando la Formula 1 potrebbe arrivare una data diversa. Questa mattina varie informazioni sui social network hanno portato a pensare che il Gran Premio di Gran Bretagna sarebbe stato cancellato. Tuttavia, il portale Web Race Fans assicura che il piano degli organizzatori è quello di tenere la gara senza fan, se possibile.

Il CEO di Silverstone Stuart Pringle afferma di essere “molto deluso nel riferire che non saremo in grado di tenere il Gran Premio di Gran Bretagna con i fan di Silverstone”. “Abbiamo rinviato questa decisione difficile il più possibile, ma è chiaro che, date le condizioni nel paese e le restrizioni del governo ora e nel prossimo futuro, non sarà possibile tenere un Grand Prix in condizioni normali” , condivide Pringle.

“I nostri obblighi sono quelli di proteggere la salute e la sicurezza di tutti coloro che sono coinvolti nella preparazione di un evento e questo rende questa la decisione migliore, la più sicura e l’unica che potremmo prendere”, ha aggiunto Pringle. “Abbiamo detto che se fossimo in questa posizione, sosterremmo la Formula 1 nella loro ricerca di alternative per consentire le gare quest’anno. Lavoriamo con loro sulla fattibilità di un evento a porte chiuse. Vi conforterà sapere che il Gran Premio di Gran Bretagna del 2020 potrà essere visto su Sky e Channel 4 “, afferma Pringle.

Pertanto, da Silverstone assicurano che restituiranno ai fan i soldi che hanno speso per i biglietti per quest’anno. ” I clienti che hanno acquistato un biglietto avranno la possibilità di utilizzarlo nel 2021 o avranno un rimborso completo “, rassicurano. “Tutti i clienti saranno contattati nelle prossime due settimane per fornire loro tutti i dettagli, quindi chiediamo pazienza mentre lavoriamo su tutte le prenotazioni”, spiega Pringle.

Inoltre, per ringraziare il lavoro svolto dallo staff sanitario britannico, Silverstone darà loro biglietti gratuiti per il GP del 2021. “L’anno prossimo daremo migliaia di biglietti per il personale sanitario e altri operatori chiave che hanno rischiato la vita in prima linea per noi in questi tempi difficili. Nessuno può dubitare di tutto ciò che dobbiamo loro”, dice Pringle per finire.

Ti potrebbe interessare: Probabile il rinvio del GP di Silverstone

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento