in

Ferrari 712 Can Am, la vettura costruita per il Campionato CanAm

La casa automobilistica modenese decise di realizzare un solo esemplare partendo dal telaio n°1010

Ferrari 712 Can Am

Il Campionato CanAm era una competizione che si teneva in Nord America la quale permetteva ai vincitori di portarsi a casa dei premi molto ricchi. Inoltre, ogni edizione della competizione suscitava un grande interesse da parte del pubblico. Anche Ferrari decise di partecipare al campionato con una vettura molto particolare chiamata Ferrari 712 Can Am.

Si tratta di un modello da competizione prodotto dalla casa automobilistica modenese nel 1971 in un solo esemplare partendo da una Ferrari 512 S. Inizialmente, il veicolo nacque proprio come 512 S che venne impiegata in diverse gare nei primi mesi, collezionando però solo ritiri e neanche una vittoria.

Ferrari 712 Can Am
Ferrari 712 Can Am profilo laterale

Ferrari 712 Can Am: un solo esemplare realizzato per il campionato nordamericano

A questo punto, gli ingegneri del cavallino rampante decisero di utilizzare quest’auto come base per la 512 M più evoluta e prestante. Diverse 512 S vennero aggiornate allo standard M mentre il telaio n°1010 venne usato per diversi esperimenti.

Da questo nacque la Ferrari 712 Can Am da utilizzare nel Campionato CanAm. Alcuni sostengono che questo progetto nacque in seguito a delle pressioni di Luigi Chinetti. La notizia venne accolta anche dagli organizzatori della serie che erano in cerca di un serio concorrente per rubare la scena a McLaren.

Ferrari 712 Can Am

Dato che questo campionato prevedeva dei circuiti ricchi di curve, era necessario implementare un motore con coppia elevata. Sul telaio n°1010 venne quindi installato un nuovo propulsore di quasi 7 litri di cilindrata derivato dal 6.2 litri già usato a Maranello mentre la carrozzeria coupé fu sostituita con una di tipo barchetta ispirata a quella della 312 PB.

A livello di prestazioni, la 712 Can Am era in grado di sviluppare una potenza massima di 380 CV a 7000 g/min provenienti dal V12 da 6.8 litri montato posteriormente in posizione longitudinale. La trasmissione era composta da una cambio manuale a 4 rapporti + retromarcia mentre la trazione era posteriore. Il peso complessivo della Ferrari 712 Can Am era di soli 826 kg mentre il passo di 2400 mm.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento