in

La fabbrica Ferrari di Maranello costruisce parti di respiratori per aiutare a combattere il coronavirus

La Ferrari sta continuando i suoi sforzi per aiutare contro la pandemia di coronavirus fabbricando parti di respiratori a Maranello

Ferrari
Ferrari

La Ferrari sta continuando i suoi sforzi per aiutare contro la pandemia di coronavirus, dopo aver annunciato di aver iniziato a produrre valvole respiratorie e raccordi per maschere protettive nella sua fabbrica di Maranello. L’Italia è stata uno dei paesi maggiormente colpiti dalla pandemia e a marzo la famiglia Agnelli, che controlla il team Ferrari Formula 1 e il business delle auto da strada, nonché la società FIAT Chrysler e la società calcistica della Juventus, hanno annunciato una serie di misure aiutare, compresa una donazione di 10 milioni di euro alle autorità che si occupano della crisi, approvvigionamento di 150 ventilatori e fornitura di veicoli alla Croce Rossa italiana.

Ferrari sta fabbricando componenti per le mascherine nella sua fabbrica di Maranello

E ora la casa automobilistica più famosa al mondo ha messo in moto la sua leggendaria fabbrica di Maranello per combattere il virus. Il dipartimento che normalmente svilupperebbe nuovi prototipi di auto sta ora producendo valvole respiratorie e raccordi per maschere, per consentire agli operatori sanitari di curare i pazienti con coronavirus e aiutare i pazienti stessi.

Alcune valvole sono state sviluppate da Mares, un produttore di attrezzature subacquee, realizzate su misura per adattarsi alle loro maschere in modo da creare maschere di emergenza per aiutare i pazienti che soffrono di insufficienza respiratoria, mentre altri raccordi vengono forniti a una società chiamata Solid Energy, che utilizzerà trasformando le maschere per snorkeling Decathlon in ausili per proteggere gli operatori sanitari esposti alle infezioni.

In una dichiarazione Ferrari ha detto: “Nei prossimi giorni, Ferrari prevede di produrre diverse centinaia di attrezzature che sono già state distribuite da alcune delle aziende coinvolte, con il coordinamento della protezione civile italiana, a vari ospedali italiani tra cui quelli di Bergamo, Genova, Modena e Sassuolo, nonché agli operatori sanitari nella città di Medicina, vicino a Bologna. ”

Ti potrebbe interessare: Vettel parla con la Ferrari di come abbassare il suo stipendio per il coronavirus

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento