in

La Formula E diventa un campionato virtuale con gare online

Il campionato virtuale sarà diviso in due: nel primo parteciperanno i piloti della FE mentre nel secondo alcuni influencer e i gamer più veloci

Formula E virtuale

Vista la diffusione del coronavirus, diversi campionati hanno deciso di proseguire online. Anche la Formula E continuerà su Internet tramite una competizione virtuale chiamata Race at Home Challenge, che verrà disputata utilizzando il simulatore rFactor 2.

Gli organizzatori hanno lo scopo di raccogliere dei fondi da destinare all’UNICEF per aiutare i bambini che vivono in condizioni pessime. La Formula E Race at Home Challenge è composta complessivamente da nove gare che verranno disputate ogni sabato. La prima gara virtuale è fissata per domani, sabato 18 aprile.

Formula E virtuale
Formula E, oltre ai piloti della competizione parteciperanno influencer famosi e vari gamer

Formula E: anche il campionato delle monoposto elettriche si sposta online

Nel primo appuntamento non verranno dati dei punti in quanto fungerà come una sorta di test per far abituare i piloti. Nei restanti otto, invece, i punti verranno assegnati seguendo il punteggio dato nel campionato standard di Formula E.

Race at Home Challenge è una competizione virtuale caratterizzata da due campionati diversi. Nel primo si sfideranno i piloti ufficiali della competizione di monoposto elettriche mentre nel secondo parteciperanno i gamer più veloci e alcuni famosi influencer. Il player che riuscirà a vincere il campionato virtuale, avrà la possibilità di fare un giro reale in pista a bordo di una vera monoposto di FE durante un weekend di gara.

Formula E virtuale

Come detto poco fa, tutte le gare verranno effettuate utilizzando il simulatore rFactor 2 che include l’ultima generazione delle vetture utilizzate nel campionato. I migliori giocatori dovranno effettuare una qualificazione prima di ogni gara, affrontando una prova a tempo.

Le qualifiche si terranno dal lunedì al giovedì e i 18 piloti più veloci passeranno in automatico alla gara principale. Ogni appuntamento prevede lo schema race royal, ossia l’ultimo pilota del gruppo verrà eliminato ad ogni giro.

Formula E virtuale

Le eliminazioni continueranno fino a quando rimarranno solo 10 giocatori. L’ultimo giro permetterà di decidere la classifica finale. I tre piloti classificati si qualificheranno alla gara successiva.

I piloti che corrono nel campionato di Formula E reale utilizzeranno lo stesso simulatore ma con tanto di volante e pedaliera per gestire virtualmente la monoposto. I tifosi e i fan potranno assistere in diretta le nove gare, della durata di 90 minuti ciascuna, tramite tutti i social network della FE come YouTube, Facebook e Twitter.

I commentatori delle gare virtuali saranno Dario Franchitti (tre volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis), Nicki Shields (reporter di Formula E) e il telecronista Jack Nicholls.

Formula E virtuale

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento