in

GM, FCA, Ford, Tesla: Task Force con la casa bianca

I leader delle quattro maggiori case automobilistiche americane sono stati nominati per partecipare a una task force della Casa Bianca per trovare il modo di riavviare l’economia americana

I leader delle quattro maggiori case automobilistiche americane sono stati nominati per partecipare a una task force della Casa Bianca per trovare il modo di riavviare l’economia americana, riferisce Automotive News. Devono entrare in trattative per riavviare le economie regionali dei vari stati americani. Martedì Donald Trump ha nominato decine di imprenditori per partecipare a quelli che chiamava i grandi gruppi dell’industria americana del revival economico.

Tra i membri del gruppo manifatturiero figurano Mary Barra di General Motors (GM), Mike Manley di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), Bill Ford Jr. di Ford ed Elon Musk di Tesla. Se un numero di sindacati è rappresentato, il potente UAW (Unione dei lavoratori automatici) non è tuttavia presente. Il presidente ha affermato che parlerà telefonicamente ai membri della task force nelle prossime settimane.

Da parte sua, specifica Detroit Business, il governatore del Michigan, Gretchen Whitmer, ha discusso con il governatore dell’Illinois, JB Pritzker, l’attuazione di una strategia comune per la riapertura dell’economia regionale dei Grandi Laghi – dominata dall’automobile – quando la minaccia del coronavirus sarà scomparsa. Michigan, Ohio, Indiana e Illinois sono tra gli stati statunitensi dominati dall’industria automobilistica statunitense con numerosi impianti di assemblaggio e migliaia di fornitori di ricambi.

Ti potrebbe interessare: FCA, Ford, GM si impegnano per modificare la legge sui diritti civili del Michigan

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento