in ,

Ferrari cerca 20 cavalli in più per il primo GP

Ferrari vuole correre la prima gara di Coppa del Mondo con un motore evoluto e migliorato che darebbe loro 20 cavalli rispetto ai test

Ferrari Barcellona 2020 _ 4

La chiusura delle fabbriche non significa che gli ingegneri Ferrari non siano ugualmente a lavoro. Questi continuano a cercare modi per iniziare l’anno più forte, quindi preparano un’evoluzione del motore e pensano di correre direttamente con la seconda specifica, con la quale credono che guadagneranno 20 cavalli.

La Ferrari vuole correre la prima gara di Coppa del Mondo con un motore evoluto e migliorato che darebbe loro 20 cavalli in più rispetto a quello che hanno usato nei test. Sebbene le fabbriche siano chiuse, questa è l’idea se possono completare i relativi test di affidabilità sul banco di prova prima dell’inizio della stagione, secondo l’edizione italiana del sito web americano Motorsport.com.

La Scuderia del cavallino rampante vuole competere con il motore 065/2 e con una SF1000  con miglioramenti aerodinamici. Se alla fine metteranno in pratica questo piano, sarebbe la prima volta che una squadra inizia una stagione con un’evoluzione del proprio motore al posto della centralina originale.

Secondo il noto giornalista Franco Nugnes, l’unità di potenza utilizzata nei test invernali di Barcellona era diversa da quella che sarebbe stata utilizzata in Australia, quindi la 065/1.

Quando le fabbriche riapriranno, la Ferrari dovrà eseguire i test pertinenti per l’approvazione del nuovo motore, con un occhio al debutto che potrebbe avvenire con il Gran Premio d’Austria del 7 luglio.

La principale innovazione del nuovo V6 è che sarebbe in grado di sopportare una pressione maggiore nella camera di combustione che garantirebbe loro 20 cavalli in più, per recuperare la caduta di potenza che l’intera griglia ha notato ad Austin l’anno scorso, dopo l’emissione di varie direttive tecniche della FIA.

Ti potrebbe interessare: Mercedes e Ferrari chiedono chiarezza a Hamilton e Vettel

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento