in

Ferrari 275 GTB: uno dei pochi esemplari con sei carburatori è in vendita

Il motore V12 Colombo da 3.3 litri è stato abbinato a sei carburatori Weber anziché tre

Ferrari 275 GTB 6C 1965

Sappiamo che la 250 GTO è la Ferrari degli anni ‘60 più apprezzata dai collezionisti. Tuttavia, non è l’unica vettura del cavallino rampante ad aver rubato il cuore dei fan di Maranello e soprattutto vittorie.

Un esempio è questa Ferrari 275 GTB 6C del 1965 in vendita presso Girando & Co. È una delle poche unità ad aver lasciato la fabbrica della casa automobilistica modenese con sei carburatori Weber 40 DCN invece dei soliti tre che alimentavano il motore V12 Colombo da 3.3 litri.

Ferrari 275 GTB 6C 1965
Ferrari 275 GTB 6C profilo laterale

Ferrari 275 GTB: in vendita un esemplare da Girardo & Co con sei carburatori

Questo trattamento speciale, utilizzato sui modelli destinati alle corse per aumentare le prestazioni dell’iconico 12 cilindri, è stato riservato soltanto alle auto da strada dei clienti più apprezzati da Enzo Ferrari. Secondo addetti ai lavori, meno di 60 auto Ferrari con il V12 Colombo hanno ottenuto questa modifica.

La Ferrari 275 GTB 6C in questione è una delle auto classiche più desiderabili presenti in commercio. Oltre ad avere sei carburatori, la vettura vanta alcuni tocchi speciali unici alla carrozzeria come le prese d’aria dei passaruota posteriori in stile 250 GTO, le luci di marcia in stile 250 LM e tanto altro ancora.

Ferrari 275 GTB 6C 1965
Ferrari 275 GTB 6C, motore V12 Colombo da 3.3 litri

Tali caratteristiche sono state implementate in seguito a un restauro effettuato durante gli anni ‘80 da Autofficina Sauro ed Egidio Brandoli. Quest’ultimo aveva precedentemente lavorato per la Carrozzeria Scaglietti ed è uno degli specialisti più noti nei lavori di carrozzeria e verniciatura sulle vetture classiche del cavallino rampante.

Il primo proprietario di questa 275 GTB 6C fu il Conte Vittorio Zanon di Valgiurata, ex presidente dell’Automotoclub Storico Italia (ASI) e noto collezionista di auto. In base a quanto riportato da Girando & Co, la documentazione del veicolo contiene una sorta di dedica di Enzo Ferrari al Conte dove dice di aver montato sei carburatori sulla vettura. Da precisare che sia il motore che la trasmissione sono completamente originali.

La Ferrari 275 GTB fu anche la prima vettura stradale del cavallino rampante ad avere un cambio montato posteriormente che includeva una trasmissione a 5 marce e il differenziale, oltre a delle sospensioni completamente indipendenti su tutte e quattro le ruote. Essendo un veicolo particolarmente speciale, purtroppo Girando & Co non ha riportato il prezzo (disponibile solo su richiesta).

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento