in

Kubica: avere auto più leggere garantirebbe più spettacolo

Robert Kubica, pilota di riserva dell’Alfa Romeo, ritiene che rendere le auto più leggere sia il modo più semplice per migliorare le corse in F1

Kubica Alfa _ 5

Robert Kubica, pilota di riserva dell’Alfa Romeo, ritiene che rendere le auto più leggere sia il modo più semplice per migliorare le corse in F1. Oltre a ridurre i costi a spirale della Formula 1, i nuovi regolamenti, ora previsti per il 2022, sono stati progettati per incoraggiare un maggiore sorpasso riducendo l’effetto negativo che le auto hanno sul carico aerodinamico di altri che seguono.

Ma Kubica ritiene che il modo più semplice per migliorare le corse sarebbe semplicemente quello di rendere più leggere le auto di Formula 1. Il pilota polacco parlando con il direttore del motorsport Pirelli Mario Isola su Instagram ha dichiarato:  “Ridurrei sicuramente il peso dell’auto. Penso che ci sarebbe più di un vantaggio a fare ciò”, ha detto.

“Prima di tutto le auto saranno più belle da guidare, più reattive e darebbero maggiormente la possibilità di sorpassare. Significa che l’auto davanti sarebbe più facile da raggiungere e ciò favorirebbe chi ha una guida più aggressiva. Inoltre aiuterebbe le gomme attraverso la forza aerodinamica. Le auto sono molto più grandi ora e sono molto più pesanti. Quindi penso che le gomme siano stressate molto più di 10 anni fa.

“Ciò renderà più facile la vita delle gomme, il che consentirà anche di attaccare di più e guidare in modo più aggressivo. Penso che sarà il modo più efficiente per migliorare lo spettacolo e anche il divertimento dei piloti, perché se i piloti sono in grado di attaccare di più, ne beneficerà anche lo spettacolo. Dopo essere tornato in Formula 1 lo scorso anno con Williams, Kubica si è trasferito in Alfa Romeo per agire come pilota di riserva per il 2020, portando con sé il suo sponsor principale Orlen.

Ti potrebbe interessare: Kubica: “Oltre ad Alfa Romeo sei squadre erano interessate a me per il 2020”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento