in

Alfa Romeo 4C vs BMW M3: confronto in una drag race | Video

La sportiva del Biscione sfida una M3 gialla da 425 CV e 550 nm

Alfa Romeo 4C vs BMW M3 888MF

Qui su ClubAlfa.it abbiamo avuto la possibilità di parlare più volte della mitica Alfa Romeo 4C. Si tratta di una coupé sportiva prodotta dalla casa automobilistica di Arese dal 2013 al 2019 e che purtroppo non otterrà una nuova generazione, nemmeno un restyling.

La presentazione ufficiale avvenne durante il Salone di Ginevra di marzo 2013 mentre il debutto italiano in occasione del Salone del Mobile di Milano il mese dopo. La vettura venne progettata da Marco Tencone – responsabile capo del Centro Stile Alfa Romeo, anche se è stata seguita pure da Lorenzo Ramaciotti, coordinatore generale dello stile dei brand di Fiat Chrysler Automobiles.

Alfa Romeo 4C 888MF
Alfa Romeo 4C total black

Alfa Romeo 4C: 888MF mette a confronto la coupé sportiva con una BMW M3

Alla base troviamo un telaio caratterizzato da una monoscocca completamente in fibra di carbonio dal peso di soli 65 kg seguendo una tecnologia derivante dalla Formula 1. Le strutture anteriore e posteriore del telaio e la gabbia di rinforzo del tetto, invece, sono realizzate in alluminio. L’adozione di quest’ultimo materiale ha permesso alla vettura di pesare soli 895 kg.

Sotto il cofano dell’Alfa Romeo 4C è presente un motore a quattro cilindri in linea turbocompresso da 1.75 litri con alimentazione ad iniezione diretta costruito in lega leggera. Secondo i dati forniti dalla casa automobilistica milanese, il propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 240 CV e 350 nm di coppia massima di cui l’80% disponibile già a 1700 g/min.

Alfa Romeo 4C 888MF
Alfa Romeo 4C interni

I dati ufficiali parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e di una velocità massima di oltre 255 km/h. Nel video presente in fondo all’articolo, trovate una drag race effettuata da 888MF che vede protagonista un esemplare total black della 4C a confronto con una BMW M3 gialla.

Quest’ultima è dotata di un motore biturbo da 3 litri con potenza di 425 CV e 550 nm di coppia, abbinato a un cambio DCT a 8 velocità. La casa automobilistica tedesca sostiene che la sua vettura è capace di accelerare da 0 a 96 km/h in 3,8 secondi e da 0 a 160 km/h in 8,5 secondi. Per scoprire la vincitrice di questa drag race, vi basta cliccare sul pulsante Play dell’anteprima del video sottostante.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI