in

Leclerc, Norris e Russell protagonisti della prossima gara virtuale ufficiale di Formula 1

La stella della Ferrari Charles Leclerc è uno dei cinque piloti di Formula 1 che prenderanno parte al secondo round di questo fine settimana del Gran Premio Virtuale Esports di F1

Charles Leclerc
Charles Leclerc

La stella della Ferrari Charles Leclerc è uno dei cinque piloti di Formula 1 che prenderanno parte al secondo round di questo fine settimana del Gran Premio Virtuale Esports di F1. L’evento iniziale di marzo, che ha utilizzato il Circuito Internazionale del Bahrain, è riuscito ad attirare solo il pilota della McLaren Lando Norris e il debuttante della Williams Nicolas Latifi. Ma per l’evento di questa domenica intorno all’Albert Park di Melbourne, Norris e Latifi saranno ora affiancati da Leclerc, Alex Albon della Red Bull e George Russell della Williams.

Tramite il suo feed Twitter, Leclerc ha dichiarato: “La prima gara dell’anno in programma questo fine settimana! Farò la mia prima gara virtuale in assoluto questo fine settimana organizzata da @ F1 e mi piace questa formazione”. L’ex pilota di F1 Johnny Herbert prenderà nuovamente parte al Gp di Esport dopo aver concluso 13 ° nell’evento del Bahrain, mentre il giocatore di cricket inglese Ben Stokes è tra le celebrità che parteciperanno alla competizione.

Julian Tan, responsabile delle iniziative e degli sport digitali della F1, ha dichiarato: “Dopo l’enorme successo del Gran Premio del Bahrain virtuale di Esports F1, siamo entusiasti di poter tornare di nuovo online questo fine settimana per offrire ai fan un po’ di azione. Una griglia costellata di stelle si sta formando con le nostre stelle della F1 – passato, presente e futuro – così come con grandi nomi nello sport e del divertimento. Non vediamo l’ora di offrire un po’ di sollievo agli esport mentre attraversiamo insieme questi momenti difficili, in cui i nostri fan possono impegnarsi con il nostro sport in un modo diverso ma familiare.

Ti potrebbe interessare: Massa: “Hamilton alla Ferrari? Potrebbe distruggere Leclerc mentalmente”