in

Mercato auto usate: registrato un calo del 60% a marzo

Il coronavirus mette in ginocchio il mercato delle auto usate in Italia per quanto riguarda marzo 2020

Mercato auto

L’emergenza coronavirus sta mettendo in ginocchio il settore automotive. Oltre al mercato del nuovo, anche quello delle auto usate ha riscontrato un calo dei passaggi di proprietà.

Secondo l’indagine svolta da BrumBrum, il primo rivenditore di vetture online d’Italia, il mercato delle auto di seconda mano ha ottenuto una diminuzione davvero sostanziale a causa della diffusione del COVID-19.

Mercato auto usate marzo 2020 BrumBrum
Mercato auto usate, dal 23 al 29 marzo si è registrata una diminuzione del 62%

Mercato auto usate: l’indagine di BrumBrum rivela un calo dei passaggi di proprietà

In particolare, l’Osservatorio BrumBrum ha preso in esame i veicoli messi in vendita e acquistati sul Web in tutto il territorio nazionale nel periodo precedente allo scoppio della pandemia e nelle settimane successive.

Paragonando i dati medi con quelli di gennaio, dal 23 al 29 marzo il calo ammonta a oltre 60%. Si tratta di una diminuzione molto importante e mai registrata nel nostro Bel Paese. In particolare, lo studio rivela che fino all’8 marzo (giorno in cui è stata chiusa la Lombardia), il mercato dell’usato è riuscito a reggere.

Mercato auto usate marzo 2020 BrumBrum

Tuttavia, il crollo vero e proprio è iniziato l’11 marzo quando è stato varato il nuovo DPCM che ha vietato qualunque spostamento e chiuse quasi tutte le industrie e le aziende. La settimana dal 9 al 15 marzo si è registrato un calo del 28%, dal 16 al 22 marzo del 55% e dal 23 al 29 marzo del 62%.

A parte la domanda, il mercato delle auto usate sta incontrando problemi anche nell’approvvigionamento. Dal 9 al 15 marzo, si è registrata una flessione del 27% degli stock. Tale percentuale è passata al 54% nella settimana successiva e addirittura al 58% negli ultimi sette giorni. Non ci resta che attendere le prossime settimane per scoprire come si evolverà la situazione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento