in

Ferrari avrebbe fatto di proposito un’offerta bassa a Vettel per farsela rifiutare

Secondo i soliti bene informati la proposta di Ferrari per il rinnovo di Vettel nasconderebbe in realtà il proposito di puntare su un altro pilota

Vettel - 2

La Ferrari avrebbe fatto un’offerta a Sebastian Vettel che il pilota tedesco potrebbe rifiutare con un accordo di un anno con la Scuderia per il 2021 e una drastica riduzione delle retribuzioni. Secondo Sky Italia, il quattro volte campione del mondo ha ricevuto l’offerta  e ora si attende la risposta di Vettel. Il capo della Ferrari Mattia Binotto ha recentemente affermato che Vettel è rimasta la prima opzione della Casa di Maranello per il futuro e che i colloqui sui contratti saranno condotti in breve tempo.

Alcuni però ritengono che questa proposta si stata fatta volutamente al ribasso per spingere il pilota tedesco a rifiutare l’accordo. La Ferrari insomma, nonostante le parole di Mattia Binotto, per il futuro sarebbe più propensa a trovare un nuovo compagno di squadra per Charles Leclerc che come sappiamo ha rinnovato fino al 2024. La Ferrari ha il tempo di prendere in considerazione tre potenziali alternative per il prossimo anno: Daniel Ricciardo, Antonio Giovinazzi e Carlos Sainz. In sintesi, per la prima volta nella sua carriera di 13 anni in F1, Vettel si trova in una situazione difficile, senza alcuna opportunità in vista come alternativa. Presto potrebbe venire il momento per Seb di dover decidere se continuare ancora in Formula 1 o dire stop.

Ti potrebbe interessare: ‘Vettel farebbe bene a ritirarsi o andare alla McLaren’, ha detto Ecclestone

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento