in ,

Lancia Delta HF Integrale Evo: quattro esemplari impegnati in una gara hill climb

Il Deltone protagonista di un video pubblicato su YouTube sotto forma di quattro esemplari da 600 CV

Lancia Delta HF Integrale Evo 600 CV

Ancora una volta ci troviamo a parlare di una delle auto più famose fra quelle che hanno preso parte al Campionato del mondo rally. Stiamo parlando della Lancia Delta.

Grazie a un video pubblicato su YouTube da MattyB727, abbiamo la possibilità di apprezzare le prestazioni, la bellezza e il rombo di ben quattro esemplari della Lancia Delta HF Integrale Evo mentre sfrecciano sulle strade di Gubbio in occasione della FIA Hill Climb Masters 2018. È esattamente il 14 ottobre 2018.

Lancia Delta HF Integrale Evo 600 CV
Lancia Delta HF Integrale Evo, presente anche un esemplare con livrea Martini

Lancia Delta HF Integrale Evo: il mitico Deltone si fa in quattro in questa gara in collina

Tutte e quattro le vetture hanno ricevuto delle ampie modifiche sia estetiche che meccaniche, che hanno permesso di trasformarle in veri e propri bolidi da corsa in grado di sviluppare ben 600 CV di potenza. Da diversi metri è possibile riconoscere il potente rombo prodotto dal motore turbo nascosto sotto il cofano di questi quattro esemplari del Deltone.

Tutte presentano un assetto estremamente ribassato (in particolare l’esemplare giallo), dei passaruota allargati e un grosso alettone montato sul retro, soprattutto gli esemplari blu e giallo. Da notare che una delle quattro Lancia Delta HF Integrale Evoluzione dispone dell’iconica livrea Martini che ha caratterizzato la vettura da rally di un tempo.

Sia anteriormente che posteriormente, le quattro auto propongono un’impostazione diversa. Ad esempio, il modello con livrea Martini non ha i gruppi ottici che invece ci sono sugli altri tre mentre quella più completa a livello estetico è l’esemplare giallo.

Per scoprire comunque le prestazioni delle quattro Lancia Delta HF Integrale Evo e il rombo prodotto dal motore turbo, vi consigliamo di cliccare sul tasto Play dell’anteprima della clip presente qui sotto!