in ,

Lazareth svela una Mini Moke dotata di motore V8 Maserati

Il propulsore da oltre 450 CV dovrebbe essere stato preso da una GranTurismo o GranCabrio

Mini Moke Maserati

Nel 2017, la famosa azienda francese di personalizzazione e di prototipazione di auto Lazareth ha trovato un modo per trasformare una Mini Moke in un’auto anfibia, ossia un veicolo in grado di essere guidato sia su terra che sull’acqua.

Oltre a questo, Lazareth ha prodotto un esclusivo esemplare one-off equipaggiato con un motore V8 Maserati di derivazione Ferrari. La Mini V8 M, come la chiama Lazareth, nasconde sotto il cofano un propulsore V8 da 4.7 litri proveniente da un’auto del Tridente in grado di sviluppare una potenza di 460 CV e 520 nm di coppia massima.

Mini Moke Maserati
Mini Moke, il V8 dovrebbe essere quello usato sulle Maserati GranCabrio e GranTurismo

Mini Moke: Lazareth realizza una speciale one-off con motore di derivazione Ferrari

Molto probabilmente, questo propulsore proviene da una GranTurismo o GranCabrio poiché entrambe equipaggiate dal motore Ferrari F136 V8 da 4.7 litri. Visto che l’originale Mini Moke era particolarmente leggera, l’adozione di questo potente powertrain abbinato alla sua trasmissione ha permesso alla piccola vettura di dargli un rapporto peso/potenza maggiore di una vera Ferrari.

Basti pensare che i suoi 460 CV per tonnellata superano quelli della Ferrari F8 Tributo (455 CV per tonnellata). Anche se ovviamente questa Mini non avrà tutte le caratteristiche presenti sulla F8 Tributo, possiamo immaginare che il suo tetto apribile, il telaio britannico e il piccolo interasse la dovrebbero rendere più divertente di molte supercar moderne.

Chiudiamo col proporvi un interessante video in cui è possibile apprezzare il sound emesso dal motore V8 di Maserati.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI