in

Ferrari SF90 Stradale: annullato il lancio della prima ibrida plug-in

Al momento non si conosce ancora la nuova data della presentazione

Ferrari SF90 Stradale - Presentazione Rossa
Ferrari SF90 Stradale

Ferrari ha inviato una squadra di 50 persone in Australia per l’apertura del Gran Premio di Formula 1 per la stagione 2020. In contemporanea ha blindato la sua sede centrale a Maranello per timore del coronavirus. Se ciò non bastasse, il lancio della Ferrari SF90 Stradale, la sua prima supercar ibrida, è stato annullato a causa degli effetti del COVID-19.

La vettura doveva essere presentata alla stampa a Maranello e sulla pista di prova di Fiorano all’inizio di aprile ma, a causa della diffusione del virus, il lancio è stato posticipato a tempo indeterminato. La SF90 Stradale, però, non è l’unica vettura a non essere stata più presentata per via del coronavirus.

Ferrari SF90 Stradale
Ferrari SF90 Stradale profilo laterale

Ferrari SF90 Stradale: la presentazione inizialmente prevista per aprile è stata annullata

Il rinvio della presentazione è arrivato dopo che il Governo italiano ha bloccato prima alcune regioni del Nord e poi l’intero paese per fermare la diffusione del COVID-19. La Ferrari SF90 Stradale era destinata a diventare l’auto di serie di Maranello più veloce di tutti i tempi, superando tutti i modelli V12 con il suo propulsore composto dal V8 biturbo della 488 e da tre propulsori elettrici. Complessivamente, il bolide eroga una potenza di ben 1000 CV.

Mentre l’evento di presentazione è stato annullato, i dipendenti di Maranello continuano a recarsi in fabbrica per lavorare seguendo le disposizioni del governo. La super sportiva ibrida è stata presentata in anteprima mondiale il 29 maggio 2019 durante un evento tenutosi a Fiorano durato ben tre giorni. Alla presentazione ufficiale hanno preso parte diverse persone di rilievo come il CEO Louis Camilleri.

Ferrari SF90 Stradale Laterale

Il design della SF90 Stradale è stato realizzato dal Centro Stile Ferrari diretto da Flavio Manzoni. Le forme esterne ed interne della vettura ibrida plug-in si ispirano al principio di creare un design futuristico ed innovativo che rispecchi le caratteristiche tecniche dell’auto.

Il gruppo propulsore consente al veicolo di sfruttare quattro modalità di guida. Quella più performante è sicuramente Qualify in quanto permette di sfruttare contemporaneamente il V8 biturbo e i tre motori elettrici in modo da accedere alla massima potenza disponibile.

Secondo i dati forniti da Maranello, la Ferrari SF90 Stradale è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e da 0 a 200 km/h in 6,7 secondi mentre la velocità massima raggiunta tocca i 340 km/h.