in

Jeep svela il prezzo della sua prima e-Bike

Le prime spedizioni partiranno ufficialmente a giugno 2020

Jeep e-Bike

Jeep ha comunicato nelle scorse ore l’apertura dei preordini della sua prima bicicletta elettrica chiamata Jeep e-Bike. Dopo aver visto l’annuncio del Super Bowl con Bill Murray in sella a un’insolita bici elettrica, molte persone si sono chieste di quale modello si trattasse.

È la prima bicicletta elettrica prodotta dalla casa automobilistica statunitense dedicata a tutti coloro che amano l’off-road ma non possono permettersi di acquistare un 4×4 oppure preferiscono non inquinare l’ambiente.

Jeep e-Bike
Jeep e-Bike, sospensioni presenti sia anteriormente che posteriormente

Jeep e-Bike: la casa statunitense dà il via ai preordini della sua prima bici elettrica

Con questo nuovo prodotto, il marchio di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) segue la solita tendenza che le case automobilistiche sono in grado di progettare anche bici. Jeep afferma che la nuova Jeep e-Bike è “la mountain-bike elettrica off-road più capace disponibile sul mercato“.

A giudicare dalle specifiche tecniche, la e-Bike potrebbe essere un’opzione da prendere in considerazione se si desidera acquistare una mountain-bike da usare ogni giorno, anche sulle strade più difficili.

Jeep e-Bike

Proprio come le proposte di altri produttori come Haibike, Canyon e Santa Cruz, che sono specializzati esclusivamente nel segmento delle biciclette off-road, la Jeep e-Bike è fatta per l’uso fuoristrada poiché troviamo dei grossi pneumatici da 26″ per poter viaggiare su tutti i tipi di terreno che la bici può incontrare, compresi neve e rocce.

Inoltre, troviamo un sistema di sospensioni molto simile a quello di una bici enduro, da 150 mm sulla parte anteriore e da 120 mm su quella posteriore. Queste due caratteristiche rendono la bici elettrica più morbida.

Jeep e-Bike

Il motore elettrico presente sulla e-Bike propone una potenza di 750W, più che sufficiente per spingerla sulla maggior parte dei percorsi off-road. La potenza può essere erogata tramite la pedalata assistita o l’acceleratore a pollice, a seconda della configurazione scelta.

Per fermare la Jeep e-Bike è possibile sfruttare i freni a disco idraulici a quattro pistoncini con diametro di 203 mm sia davanti che dietro. La casa automobilistica statunitense ha collaborato con QuietKat per lo sviluppo di alcuni accessori dedicati alla bici. Il prezzo di partenza è di 5899 dollari (5306 euro) e può essere preordinata da subito mentre le spedizioni inizieranno a giugno 2020.