in

ACI e MAUTO organizzano una mostra di vetture storiche a Napoli

Presente anche un esemplare della nuovissima Ferrari Roma da 620 CV

ACI MAUTO mostra Napoli

In occasione dell’incontro bilaterale italo-francese tenutosi proprio ieri a Napoli, l’Automobile Club d’Italia (ACI) e il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino (MAUTO) hanno organizzato un’interessante mostra di auto storiche per raccontare i successi ottenuti dalle due nazioni nel campo automobilistico.

All’interno del cortile di Palazzo Reale sono stati esposti 11 bellissimi esemplari d’epoca di cui cinque francesi (uno da competizione e quattro auto stradali). Le auto selezionate omaggiano gli anni ‘80 della Formula 1. Presente anche la leggendaria Ferrari 312 T5 donata al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino da Enzo Ferrari in persona che venne guidata da Gilles Villeneuve.

ACI MAUTO mostra Napoli
Emmanuel Macron – Presidente della Repubblica francese e Giuseppe Conte – Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana

ACI e MAUTO: organizzata una mostra a Napoli dedicata alle auto storiche italiane e francesi

Accanto è stata collocata la Ligier JS 11/15 del 1979 guidata da Jacques Lafitte, portata dalla Fondazione Gino Macaluso per l’Auto storica. Gli altri quattro veicoli stradali hanno rappresentato alcuni dei migliori modelli stradali sviluppati in Italia e Francia.

Il nostro paese è stato rappresentato da una Lancia Aurelia B24 Convertibile del 1957, da una Flaminia Touring GT del ‘61, da una Alfa Romeo 1600 Giulia Spider del 1964 e da una Fiat 135 A Spider Dino del ‘67. Per la Francia, invece, sono state esposte a Napoli una Hurtu 3Hp del 1898, una Citroën DS 21 Cabriolet Le Caddy, una Peugeot 504 Coupé Pininfarina del ‘69 e una Alpine Renault A 110.

ACI MAUTO mostra Napoli

Accanto alle 11 auto storiche è stata esposta la bellissima, potentissima e recentissima Ferrari Roma con il suo motore V8 da 3.9 litri che sviluppa una potenza di 620 CV a 5750-7500 giri/min e 760 nm di coppia massima a 3000-5750 giri/min, abbinato alla stessa trasmissione a doppia frizione F1 a 8 rapporti della SF90 Stradale.

Grazie a questa combinazione, la nuova Gran Turismo sportiva è in grado di raggiungere una velocità massima di 320 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e da 0 a 200 km/h in 9,3 secondi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento