in

Maserati MC20: il nuovo V6 avrà più di 600 CV ed era stato pensato per le sportive di Alfa Romeo

Car Magazine ha rivelato i primi dettagli sulla nuova MC20 in arrivo a maggio

Nella serata di ieri, Maserati ha annunciato in via ufficiale che la nuova “super sportiva” che verrà presentata nel corso del prossimo mese di maggio a Modena si chiamerà Maserati MC20. Si tratta di un nome che sottolinea il carattere sportivo del progetto (la sigla MC sta per Maserati Corse) e che ripropone la tradizione dell’anno di produzione (il 20 sta per 2020, anno di inizio produzione) all’interno della denominazione ufficiale come avvenuto, ad esempio, con la storica Tipo 26, la Maserati risalente al lontano 1926.

Per il momento, Maserati non ha diffuso ancora alcun dettaglio tecnico in merito alla nuova Maserati MC20. Il progetto è avvolto dal mistero al netto di pochissimi dettagli come la presenta di un “nuovo motore V6”, sviluppato internamente da Maserati, di future varianti elettrificate e dell’arrivo anche di una versione cabrio, prevista per il 2021.

In queste ore, Car Magazine ha diffuso alcuni primi dettagli sul progetto della nuova Maserati MC20 in arrivo nel corso del prossimo mese di maggio. Il progetto, secondo quanto rivelato dal magazine, è stato sviluppato per sfidare le “junior supercar” di marchi come Ferrari, Aston Martin e McLaren ed arriverà sul mercato ad un prezzo superiore intorno ai 200 mila Euro. 

Maserati MC20: il motore era destinato alle sportive di Alfa Romeo?

Le prime indiscrezioni confermano che la nuova Maserati MC20 utilizzerà un telaio molto simile (per non dire “derivato”) da quello dell’Alfa Romeo 4C, la piccola sportiva del marchio italiano che uscirà definitivamente di produzione nel corso del 2020. Secondo le ipotesi del magazine, la Maserati MC20 utilizzerà la stessa linea di produzione della 4C ma sfruttando una nuova piattaforma, più lunga e larga e con un passo più grande.

Sotto al cofano ci sarà un motore V6. Secondo quanto riporta Car Magazine, il motore in questione sarà una nuova unità e non deriverà dal 2.9 V6 montato dalle Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio. Il propulsore, stando alla fonte citata dal magazine inglese, deriva dal progetto che FCA stava sviluppando per le nuove Alfa Romeo GTV e 8C, le due sportive previste nel piano industriale di Alfa Romeo del 2018 ma successivamente cancellate dal nuovo piano industriale presentato nel corso dell’ottobre dello scorso anno.

Più di 600 CV per la nuova sportiva di Maserati

Rispetto ai progetti originali, il motore sarebbe stato portato da 3.0 a 3.6 litri e dovrebbe essere in grado di garantire più di 600 CV di potenza massima potendo contare su una qualche forma di elettrificazione. Secondo la fonte, l’idea di utilizzare un motore V8 sarebbe stata abbandonata nella fase di iniziale di progettazione. Il motore sarà abbinato ad un cambio automatico a doppia frizione e otto rapporti di Getrag. Come facilmente prevedibile, non sono previste opzioni con cambio manuale. 

La nuova Maserati MC20 potrà contare sulla trazione posteriore ma la casa italiana dovrebbe realizzare anche una versione ibrida con un motore elettrico collegato all’asse anteriore. Questa variante sarà in grado di superare i 700 CV. La versione ibrida del progetto potrebbe arrivare sul mercato con il nome di Maserati MC20 Trofeo. In futuro, inoltre, la nuova MC20 arriverà anche in versione elettrica al 100% affiancando la GranTurismo, attesa per il 2021, nella gamma a zero emissioni della casa del Tridente.

Presentazione a fine maggio

La nuova Maserati MC20 sarà svelata in via ufficiale verso la fine del prossimo mese di maggio. La casa del Tridente sta preparando un importante evento di lancio, interamente dedicato alla nuova sportiva che, come sottolineato più volte dall’azienda stessa, segna l’inizio di una nuova era per Maserati. L’evento di presentazione si svolgerà a Modena dove avrà sede anche la produzione della vettura.

Il via effettivo per la produzione della nuova Maserati MC20 è fissato per l’inizio del secondo semestre dell’anno. Come facilmente prevedibile, il progetto verrà realizzato in volumi molto limitati. Nel corso del 2021 è, invece, prevista la presentazione della versione cabrio della nuova MC20 che riprenderà gli stessi elementi tecnici del progetto.

Maggiori dettagli in merito alla futura Maserati MC20 emergeranno, senza dubbio, nelle prossime settimane. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.