in

Jeep Renegade: bloccate le vendite in Australia

Resta il punto interrogativo sull’arrivo o meno dell’ultimo restyling

Jeep Renegade 2020 Top Safety Pick 2019

Jeep ha deciso di mettere in pausa le vendite del suo Jeep Renegade in Australia molto probabilmente per le poche immatricolazioni registrate. Il 2019 si è chiuso con risultati non molto soddisfacenti per il SUV compatto.

Infatti, il rivale di Mazda CX-3 e Honda HR-V ha registrato solo 70 immatricolazioni rispetto alle 163 del 2018, senza considerare le 1051 unità vendute nel 2016 (il miglior anno per il veicolo in Australia).

Jeep Renegade 2020 Top Safety Pick 2019
Jeep Renegade tre quarti posteriore

Jeep Renegade: la casa statunitense mette in pausa le vendite nel mercato australiano

Persino Ford EcoSport (881 esemplari venduti) e Nissan Juke (509), che solitamente non vendono molto, sono riusciti a portarsi a casa più immatricolazioni l’anno scorso rispetto al piccolo Jeep.

La casa automobilistica americana sostiene che il valore basso del dollaro australiano sarebbe stato il motivo per cui ha deciso di stoppare le vendite del Renegade. Un portavoce della casa automobilistica statunitense, però, ha dichiarato che potrebbe tornare nuovamente disponibile se “commercialmente valido“.

Jeep Renegade 2020 Top Safety Pick 2019
Jeep Renegade interni

Il crossover compatto ha debuttato ufficialmente nel mercato australiano nel 2015 e l’alloro CEO Mike Manley lo descrisse come “un veicolo positivo per il marchio Jeep“. Egli ha continuato dicendo che il segmento dei SUV è quello in più rapida crescita in tutto il mondo, con un tasso di sviluppo enorme. Quindi è importante per il marchio di FCA essere in questa categoria.

Infine, la decisione di bloccare le vendite del Jeep Renegade potrebbe anche significare che l’ultimo restyling non arriverà. Adesso la gamma Jeep parte con la Compass disponibile da 28.850 dollari australiani (circa 17.784 euro).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento