in

Ferrari F355 Berlinetta: restauro completo per questo rarissimo esemplare Verde Silverstone

Questo esemplari della storica auto di Maranello ha percorso meno di 10.000 km

Ferrari F355 Berlinetta Verde Silverstone

Ogni tanto emergono delle auto, soprannominate barn find, che hanno avuto un passato poco piacevole. È il caso di questa Ferrari F355 Berlinetta del 1955 rivestita in Verde Silverstone rimasta abbandonata per diversi anni, subendo ingenti danni. Il veicolo del cavallino rampante è stato scoperto per puro caso a Macao.

Dopo un “doloroso” restauro, il modello è stato riportato alle sue condizioni iniziali. L’attuale proprietario si trovava a Macao per cercare una Ferrari 512 TR. La trovò ma accanto ad essa, sotto un lenzuolo, notò un’altra Ferrari. Si trattava di una F355 Berlinetta in condizioni pessime ma rivestita nella rarissima colorazione Verde Silverstone.

Ferrari F355 Berlinetta Verde Silverstone
Ferrari F355 Berlinetta Verde Silverstone interni

Ferrari F355 Berlinetta: riportato in vita un raro esemplare rivestito in Verde Silverstone

In seguito ad alcune ricerche effettuate, l’attuale proprietario ha scoperto che la vettura è stata registrata nel 1995 a Macao. Eglie fece il possibile per acquistarla. Successivamente, l’uomo fece spedire la Ferrari F355 Berlinetta a Londra dove H.R. Owen Ferrari Service Centre l’avrebbe riportata in vita grazie ad un accurato processo di restauro.

L’esemplare in questione dispone di un cambio manuale molto ricercato e dei sedili avvolgenti da corsa in fibra di carbonio allora disponibili come optional. Il contachilometri riporta 6200 miglia (circa 9978 km) percorsi tra il 1995 e il 2007, anno in cui sarebbe stata abbandonata. Quando è stata scoperta, l’auto aveva diversi cavi masticati da roditori, corrosione e usura su tutte le parti meccaniche, oltre a un motore che si rifiutava di avviarsi.

Ferrari F355 Berlinetta Verde Silverstone
Ferrari F355 Berlinetta Verde Silverstone posteriore

Lo staff dell’H.R. Owen Ferrari Service Centre ha rimosso il propulsore, sostituito le parti danneggiate e ripulito a fondo quelle ancora funzionanti. La frizione è stata sostituita, è stato installato un nuovo catalizzatore e sono stati inseriti batteria, aria condizionata, freni e ammortizzatori nuovi di zecca. Il nuovo set di cerchi e pneumatici sono stati i ritocchi finali che hanno riportato in vita questo gioiello degli anni ‘50.

Come è possibile vedere nelle foto, però, il corpo deve essere ancora restaurato. Secondo alcune fonti, sarebbe in corso un restauro completo della carrozzeria e il nuovo proprietario sta cercando di farla dipingere nello stesso colore Verde Silverstone. Dopodiché, H.R. Owen Ferrari riceverà la Ferrari F355 Berlinetta per la certificazione Ferrari Classiche che dovrebbe aumentarne notevolmente il prezzo in caso di vendita.

Ken Choo, CEO di H.R. Owen, ha detto: “Siamo lieti di mostrare lo straordinario livello di formazione che i nostri tecnici post-vendita di H.R. Owen Ferrari hanno con un progetto come questo. La F355 è stata una delle auto sportive più avanzate della sua epoca e non è facile riportarla a una condizione di funzionamento perfetta dopo essere stata abbandonata per 12 anni. Ciò che il team di H.R. Owen Ferrari Aftersales ha realizzato qui è spettacolare, e siamo lieti di aver partecipato alla resurrezione di questo raro e importante pezzo di storia di Ferrari“.