in

Sebastian Vettel: la Ferrari “ha trovato alcune soluzioni intelligenti” per la sua nuova auto

Sebastian Vettel ha affermato che la Ferrari “ha trovato alcune soluzioni intelligenti” per migliorare la nuova monoposto del 2020

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel ha affermato che la Ferrari “ha trovato alcune soluzioni intelligenti” per rendere la carrozzeria della nuova monoposto del 2020, la SF1000, più stretta nella parte posteriore della vettura in sviluppo per la prossima stagione. Vettel ha affrontato un duro 2019 alla Scuderia dopo essere stato definito il suo pilota numero uno prima dell’inizio della stagione. Dopo 12 mesi, si è ritrovato dietro Charles Leclerc, che ha ottenuto due vittorie e sette pole position, mentre il tedesco ha ottenuto solo una vittoria a Singapore.

Sebastian Vettel ha affermato che la Ferrari “ha trovato alcune soluzioni intelligenti” per la nuova auto

Sotto pressione per la prossima stagione e con il suo attuale contratto alla Ferrari che termina alla fine dell’anno, Vettel è fiducioso di ciò che il team ha fatto per la SF1000. “Ho passato molte ore in macchina”, ha detto. “Abbiamo avuto l’opportunità di fare un confronto diretto con l’anno scorso e puoi davvero individuare la differenza, in particolare per quanto riguarda il packaging sul retro. Abbiamo trovato alcune soluzioni intelligenti per farlo. È anche un po’ più rossa rispetto allo scorso anno, quindi penso che sia fantastico. Penso che sia un passo avanti e spero che sia così quando inizierà il campionato. Al momento c’è tutto il team che lavora per migliorare ulteriormente la nostra monoposto.”

Ti potrebbe interessare: Il CEO della Ferrari sottolinea: “Sappiamo che Sebastian e Charles saranno fedeli alla squadra”