in

Antonio Giovinazzi incontra il Papa

Antonio Giovinazzi ha incontrato ieri Papa Francesco assieme ad una delegazione di dirigenti FCA

Antonio Giovinazzi e Papa Francesco

Deve essere stato un mercoledì diverso dagli altri quello vissuto ieri da Antonio Giovinazzi. Il giovane pilota pugliese dell’Alfa Romeo Racing Orlen è stato infatti ricevuto da Papa Francesco poco prima dell’udienza generale che ogni mercoledì tiene in Vaticano. L’incontro è stato sicuramente molto intimo visto che Giovinazzi ha avuto modo di incontrare il Papa in un incontro svoltosi con poche persone intorno. Antonio ha anche donato il suo casco a Sua Santità col Papa che ha voluto ricordare la fondamentale importanza che lo sport riveste per i giovani; Papa Francesco ha inoltre donato un rosario a Giovinazzi.

Giovinazzi non era da solo in Vaticano

L’incontro che si è svolto poco prima dell’udienza prevista in Sala Paolo VI ha visto la partecipazione, oltre che di Giovinazzi e del Papa, di altri componenti. Con Antonio c’erano infatti Pascal Picci (presidente di Sauber Holding AG), Pietro Gorlier (Chief Operating Officer per la Regione EMEA di FCA), Alberto Cavaggioni (Head of Alfa Romeo Brand EMEA) e Alberto Lanfranco (Sponsorship Manager di FCA EMEA). Giovinazzi rappresentava invece Alfa Romeo Racing.

Ecco le parole di Giovinazzi che hanno accompagnato il particolare incontro in Vaticano. “È stata un’esperienza forte ed emotiva perché avere l’opportunità di conoscere personalmente il Papa ed essere in grado di parlargli è qualcosa di assolutamente indescrivibile. Lo è per la mia famiglia e anche per la mia vita. La fede ha sempre rappresentato un valore di fondamentale importanza per me, in ogni momento”. Poi Giovinazzi ha proseguito aggiungendo anche “Abbiamo parlato dell’importanza dello sport per i giovani in quanto rappresenta una vera e propria palestra non solo per il corpo ma anche per la mente, oltre che dell’importanza di crescere con valori solidi”.

Un incontro messo in atto soltanto due settimane prima del debutto della nuova monoposto Alfa Romeo Racing Orlen per la stagione di Formula 1 che sta per cominciare. Il debutto è fissato a Barcellona il prossimo 19 febbraio, durante la prima giornata di test. Un augurio in più per il 26enne di Martina Franca.