in

Il 2020 sarà l’ultima stagione di Sebastian Vettel come pilota di Formula 1?

Un addio alla Ferrari dopo il 2020 potrebbe significare un addio alla Formula 1 per Sebastian Vettel

Sebastian Vettel

Uno dei piloti più criticati dalla stagione di Formula 1 2019 è stato sicuramente Sebastian Vettel. Sotto la pressione di un’auto Ferrari che non poteva competere con Lewis Hamilton e Mercedes , il tedesco ha commesso un errore dopo l’altro. Dopo che Charles Leclerc ha ricevuto un estensione al suo contratto a dicembre, Vettel è invece costretto ad aspettare e mettersi alla prova prima di ottenere un accordo. Il quattro volte campione del mondo avrà 33 anni quando inizierà la stagione 2021, ma ciò non dovrebbe sollevare preoccupazioni poiché sia ​​Hamilton che Kimi Raikkonen stanno dimostrando che c’è ancora vita in F1 oltre i 34 anni. E a proposito di Raikkonen, la Ferrari potrebbe scegliere di usare Vettel in modo simile a come hanno usato Raikkonen negli ultimi anni alla Ferrari. Ma Vettel sarà d’accordo?

Qualunque cosa accada, il futuro della Ferrari è Leclerc. L’uomo di Monaco rimarrà in rosso almeno fino al 2024. Leclerc ha superato il suo compagno di squadra la scorsa stagione e questo dà ai capi Ferrari un forte mal di testa. Come detto sopra, sicuramente Vettel dovrà cambiare ruolo all’interno della squadra se desidera rimanere oltre il 2020. Dovrà diventare un pilota di supporto per Leclerc mentre lo sport entra in una nuova era che è “pensata” per essere tutta incentrata sulla sua rivalità con Max Verstappen. In tanti si domandano se il pilota tedesco accetterà eventualmente un ruolo da comprimario.

Proprio come ha fatto Raikkonen, Vettel potrebbe aver bisogno di cercare altrove. Si è parlato di Daniel Ricciardo al suo posto in Ferrari, cosa che libererebbe un posto alla Renault nel 2021. Renault però sembra desiderosa di far guidare uno dei suoi piloti dell’Accademia in F1. Oltre a ciò, le opzioni di Vettel sembrano molto limitate. Dunque un addio alla Ferrari per il tedesco potrebbe significare addio alla Formula 1.

Ti potrebbe interessare: Ferrari fa bene ad aspettare prima di offrire un nuovo accordo a Vettel secondo Fiorio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento