in

Charles Leclerc: ‘Faccio errori a causa del mio killer instinct’

Charles Leclerc ritiene che la sua mentalità, che lo ha aiutato a ottenere così tanto successo in passato, potrebbe anche essere una debolezza

Charles Leclerc

Charles Leclerc ritiene che la sua mentalità che lo ha aiutato a ottenere così tanto successo in passato, potrebbe essere una debolezza a volte in Formula 1. La prima stagione di Leclerc alla Ferrari può essere considerata un successo. Questo in particolare dopo che si è conclusa con un’estensione del suo contratto sino al 2024. Ma il suo anno di debutto in rosso non è stato senza errori. Leclerc infatti si è schiantato sul bagnato nel Gran Premio di Germania, inoltre un incidente in qualificazione è avvenuto in Azerbaigian e un altro incidente lo ha visto protagonista nelle qualificazioni per il Gran Premio di Ungheria. Questi sono i primi tre esempi che vengono in mente pensando alla sua prima stagione alla Ferrari.

Tuttavia, Charles Leclerc ha immediatamente mostrato perché è visto come il futuro campione del mondo. Ha sconfitto il suo compagno di squadra più esperto Sebastian Vettel alla sua prima stagione, confermandosi così come il futuro della Ferrari per gli anni a venire. Alcuni degli errori potrebbero essere attribuiti a Leclerc a causa del fatto che spinge un po’ troppo forte nei momenti sbagliati. Leclerc ha ammesso di avere un istinto assassino, che lo spinge a provare ad essere sempre il primo. Secondo il giovane pilota monegasco questo può essere un vantaggio, ma a volte può anche essere una cosa negativa.

“Non appena sono in macchina ho quell’istinto assassino, sì. Non voglio finire secondo, terzo, quarto o quinto, quei posti non contano per me. Penso che sia un punto di forza, ma può anche essere un punto debole. Alcuni degli errori che ho fatto quest’anno fanno parte di questa mentalità perché ho dato tutto in momenti in cui invece avrei dovuto accontentarmi “, ha detto Leclerc al Motorsport Magazine. “Non piacerò a tutti, ma è così. Questa mentalità ha alcuni aspetti positivi ma può ferire in alcuni altri momenti. Devo controllarla. Con l’esperienza ci riuscirò.”

Ti potrebbe interessare: Jean Alesi afferma che Charles Leclerc “sarà presto campione del mondo”

Fonte: https://www.planetf1.com/news/charles-leclerc-killer-instinct/

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento