in

Ferrari 512 S festeggia quest’anno il suo 50° compleanno

Sotto il cofano venne utilizzato un motore V12 da 5 litri con potenza di 550 CV

Ferrari 512 S

Il 2020 è un anno particolarmente importante per Ferrari in quanto la Ferrari 512 S compie 50 anni. Abbiamo di fronte una delle auto da corsa più belle e potenti realizzate dal cavallino rampante. Inoltre, è un veicolo particolarmente esclusivo in quanto è stata prodotto in soli 25 esemplari.

La vettura da competizione corse nel Campionato del mondo sportprototipi del 1970 e venne costruita per rispettare le regole previste nel Gruppo 4. Quest’ultimo permetteva di far partecipare soltanto auto con cilindrata di 5000 cm³, prodotte in almeno 25 esemplari e definite Sport.

Ferrari 512 S
Ferrari 512 S, l’auto venne prodotta in soli 25 esemplari dal cavallino rampante

Ferrari 512 S: l’auto da competizione spegne 50 candeline nel 2020

La 512 S era caratterizzata da un telaio in lega leggera con un motore disposto in posizione centrale-longitudinale. Parliamo di un’unità V12 da 5 litri che inizialmente sviluppava una potenza di 550 CV a 8500 giri/min (110,1 CV/litro).

Secondo le informazioni fornite dalla casa automobilistica modenese, il veicolo era capace di raggiungere una velocità massima di 340 km/h. Inoltre, il cavallino rampante realizzò il veicolo sia in versione berlinetta che spider. In occasione della prima 24 Ore di Le Mans, tenutasi il 1 febbraio del 1970, Ferrari schierò cinque esemplari della sua Ferrari 512 S.

Di queste, soltanto quella del team Andretti/Merzario/Ickx riuscì a concludere la gara piazzandosi in terza posizione dietro a due Porsche 917. Negli anni successivi, l’auto da competizione di Maranello prese parte ad altre gare importanti come la 12 Ore di Sebring, la 1000 km di Brands Hatch e la 1000 km di Monza. Queste però sono soltanto alcune.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento