in ,

Ferrari SF90 Stradale: un video che ci mostra come viene assemblata

Nuovo video pubblicato da Maranello sul suo canale YouTube ufficiale dedicato al super PHEV

La Ferrari SF90 Stradale potrebbe essere la vettura più importante dell’ultimo decennio lanciata dalla casa automobilistica modenese. Oltre ad essere il primo veicolo ibrido plug-in sviluppato dal cavallino rampante, è anche la più potente auto di produzione del marchio di tutta la sua storia.

Si tratta di una vettura estremamente popolare in quanto tutti gli esemplari costruiti dall’azienda sono finiti pochi giorni dopo il suo debutto ufficiale. Attualmente, Maranello sta assemblando le unità ordinate dei fortunati clienti. Se volete dare un’occhiata dietro le quinte e vedere come viene costruita una SF90 Stradale, allora il video presente in fondo all’articolo è la risposta.

Ferrari SF90 Stradale: pubblicato un nuovo video su YouTube dedicato alla supercar ibrida plug-in

La casa automobilistica modenese ha pubblicato sul suo canale YouTube ufficiale un filmato lungo 10 minuti in cui illustra i processi di produzione della supercar plug-in hybrid. Anziché essere una clip in cui compaiono persone che spiegano nel dettaglio la vettura e mostrare i robot utilizzati nelle linee di assemblaggio, il video si concentra piuttosto su un breve viaggio intorno alla fabbrica di Maranello tramite varie scene girate.

Il primo PHEV di Ferrari usa un gruppo propulsore composto dal famosissimo e prestante motore V8 biturbo da 4 litri abbinato a tre motori elettrici. I primi due sono presenti su ciascuna delle ruote anteriori mentre l’altro è stato piazzato fra il powertrain a combustione interna e la trasmissione.

La potenza complessiva offerto dalla Ferrari SF90 Stradale è di 1000 CV e 800 nm di coppia massima. Quest’accoppiata permette alla supercar ibrida plug-in di scattare da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi e da 0 a 200 km/h in 6,7 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 340 km/h.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento