in

Fiat Chrysler e Avis Budget Group sottoscrivono un nuovo accordo

Fiat Chrysler Automobiles ha siglato un nuovo accordo con Avis Budget Group, Inc.per connettere più di 22.000 veicoli

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha siglato un nuovo accordo con Avis Budget Group, Inc.per connettere più di 22.000 veicoli Fiat, Jeep, Alfa Romeo, Lancia e Fiat Professional nella flotta europea di Avis Budget Group. Presto, per i clienti di Avis Budget Group che noleggiano modelli FCA in Europa, sarà più semplice ritirare e restituire i veicoli grazie alla possibilità di gestire tutta l’esperienza di noleggio digitalmente e all’implementazione di tecnologie di blocco/sblocco.

Fiat Chrysler ha siglato un nuovo accordo con Avis Budget Group, Inc.per connettere più di 22.000 veicoli

Si prevede che entro la fine di luglio 2020 oltre 22.000 veicoli connessi di Fiat, Jeep, Alfa Romeo, Lancia e Fiat Professional andranno ad aggiungersi alla flotta europea del gruppo Avis Budget Group, con almeno 8.000 veicoli connessi digitalmente entro la fine di marzo. I veicoli connessi di FCA forniranno in tempo reale preziosi dati telemetrici come la distanza percorsa, il livello di carburante e aggiornamenti sulle condizioni meccaniche del veicolo.

Fiat Chrysler fornirà una soluzione telematica pronta all’uso per offrire ad Avis Budget Group un modo semplice ed efficiente di connettere i veicoli, riducendo i costi e la complessità tipici dell’implementazione di soluzioni aftermarket.

Ti potrebbe interessare: L’impianto di Belvidere di Fiat Chrysler si arresta temporaneamente per mancanza di ordini

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento