in

Foxconn svilupperà veicoli elettrici con Fiat Chrysler

Fiat Chrysler USA Sede Insegna
Fiat Chrysler USA

Foxconn, il più grande produttore di elettronica a contratto del mondo, ha detto giovedì che svilupperà veicoli elettrici con Fiat Chrysler Automobiles, poiché il fornitore di Apple cerca nuovi driver di crescita per combattere il rallentamento del settore degli smartphone. Fiat Chrysler deterrà il 50% dell’impresa, mentre Foxconn non ne deterrà più del 40%, afferma la società taiwanese. Un contratto deve essere firmato in questo trimestre.

“Il nostro piano iniziale è di produrre prima in Cina per il mercato locale”, con le esportazioni possibili in seguito, ha detto Foxconn, aggiungendo che l’impresa si concentrerà anche sull’Internet dei veicoli. La Cina è il più grande mercato di veicoli elettrici al mondo. Tesla ha aperto un cosiddetto gigafactory a Shanghai e recentemente ha iniziato a fornire veicoli elettrici. L’attività del business EV di Foxconn sarà gestita principalmente dalle consociate del gruppo FIT Hon Teng, che produce componenti per automobili, e FIH Mobile, il braccio di assemblaggio degli smartphone Android di Foxconn. FIH Mobile fornirà soluzioni software per sistemi automobilistici in auto elettriche, ha affermato Foxconn.

Foxconn e Fiat Chrysler avevano discusso di questa collaborazione per sette o otto mesi. “Fiat Chrysler si occuperà della produzione automobilistica, mentre Foxconn supporta il know-how elettronico, inclusi hardware e software”, hanno affermato persone vicine alle parti. Il presidente della Foxconn, Young Liu, ha dichiarato durante un briefing sugli utili di giugno che mentre la società si affida fortemente alla produzione di elettronica a contratto, si concentrerà su tre aree chiave come futuri driver di crescita: auto elettriche, medicina digitale e robotica avanzata. Foxconn entra nel settore automobilistico mentre sposta una produzione fuori dalla Cina, la sua più grande base manifatturiera, nel mezzo della guerra commerciale tra Pechino e Washington.

Ti potrebbe interessare: Auto elettriche: come sono andate le vendite in tutto il mondo a novembre 2019