in

Nuove indiscrezioni sul B-SUV di Jeep

Spuntano nuovi dettagli sul nuovo piccolo SUV di Jeep atteso nel 2022

Jeep B-Suv

Ci sono nuove indiscrezioni che coinvolgono il nuovo B-SUV di Jeep, quello noto a tutti come Baby. Sappiamo già bene che le sue dimensioni ridotte dovrebbero porlo come perfetto competitor della sempre più apprezzata Suzuki Jimny. La vettura dovrebbe essere introdotta già nel 2022 ed è già nota con la sigla UCUV che significa Ultra Compact Utility Vehicle. Dal punto di vista estetico sembra che la nuova Jeep “Baby” avrà un design molto simile a quello visto sulla Jeep Wrangler Unlimited.

Carrozzeria a cinque porte

La piccola Jeep dovrebbe disporre delle cinque porte con una lunghezza che presumibilmente dovrebbe essere contenuta in circa 4 metri. Parliamo quindi di dimensioni superiori a quelle della Suzuki Jimny che vuole contrastare dichiaratamente. La piccola SUV di casa Jeep potrebbe inoltre essere una delle prime vetture di FCA frutto della condivisione delle piattaforme con PSA.

Sembra che potrebbe utilizzare infatti la piattaforma modulare CMP realizzata da PSA. Quindi se i dati verranno confermati dovrebbe avere un passo di almeno 256 centimetri di lunghezza, dimensioni perciò simili a quelle della Peugeot 2008 o della DS3 Crossback.

Dal punto di vista delle motorizzazioni potrebbe esserci anche in questo caso una introduzione di propulsori di matrice PSA. La piccola Jeep potrebbe infatti adottare il motore benzina 1.2 PureTech disponibile in tre tagli di potenza: 100 cavalli, 130 cavali e 155 cavalli. Quindi la motorizzazione a benzina potrebbe essere affiancata dal diesel 1.5 BlueHDI da 100 e 130 cavalli di potenza.

La vera novità portata in dote dalla nuova Jeep “Baby” dovrebbe essere legata alla interessante versione alimentata elettricamente. La variante completamente elettrica dovrebbe avere una potenza di 136 cavalli con trazione integrale realizzata dalla stessa propulsione elettrica. È chiaro che la variante full electric della piccola Jeep dovrebbe adottare anche la denominazione 4xe introdotta sulle ibride plug-in delle nuove Renegade, Wrangler e Compass.