in

Ci sarà una Fiat 500X al prossimo Rallye di Montecarlo

Torna una vettura italiana a trazione integrale sulle strade dei rally che contano

Fiat MR 500X R4 - 1

Ci sarà una vettura italiana a trazione integrale nel WRC. Al prossimo Rallye di Monte Carlo 2020 sarà presente infatti la Fiat MR 500X R4 con alla guida Raphael Astier. Il Monte Carlo segna l’avvio di un vero e proprio ritorno in un rally Mondiale di una vettura a marchio Fiat. A gennaio (dal 22 al 26 gennaio) quindi la Fiat MR 500X di classe R4 debutterà sulle strade del più noto rally al mondo; si tratta di una vettura equipaggiata col Kit Oreca, omologata R4 secondo i canoni FIA diffusi a giugno di quest’anno.

Fiat MR 500X R4 - 2

Alla guida della Fiat MR 500X ci sarà quindi Raphael Astier, che è il campione in carica del FIA R-GT Cup disputato lo scorso anno proprio a bordo di un’Abarth 124 Rally. Il team di riferimento sarà invece il Milano Racing che ha sviluppato la vettura. Si tratta di un debutto assoluto anche per la tipologia di vettura.

Fiat MR 500X R4, ecco le caratteristiche

La Fiat MR 500X R4 rientra tra le vetture della classe R4 che portano in dote un Kit appositamente studiato dalla FIA e prodotto da Oreca, uguale per tutti. La vettura possiede infatti un motore turbo 1.600 (di derivazione PSA) con potenza generata di circa 270 cavalli. Per quanto riguarda la gestione elettronica troviamo prodotti di Magneti Marelli che permettono di mappare diversi parametri in maniera differente rispetto alle più prestanti R5, tutto comunque realizzato da Oreca.

Fiat MR 500X R4 - 3

Sebbene il Kit non comprenda l’assetto, la 500X R4 di Milano Racing possiede un pacchetto opzionale che comprende la pedaliera, il sistema di raffreddamento e una serie di ammortizzatori PKM. Sicuramente in casa Milano Racing non nascondono un certo orgoglio nel far ritornare una vettura italiana a trazione integrale nel Mondiale Rally.

Per Fiat si tratta di un ritorno dopo circa dieci anni di assenza. Le ultime apparizioni di una vettura Fiat a quattro ruote motrici risalgono infatti al 2007 con la bella Fiat Grande Punto S2000 che nel 2006 aveva contribuito a far vincere l’ERC a Giandomenico Basso. Che sia quindi un valido punto di partenza?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI