Alfa Romeo Giulia, nuovo rendering ed anticipazioni sulla futura berlina

di -

Oramai lo sappiamo già da diverse settimane, nel corso del prossimo mese di giugno, Alfa Romeo presenterà la sua prima novità del nuovo corso, dopo l’Alfa Romeo 4C, ovvero la nuova Alfa Romeo Giulia, l’inedita berlina di segmento D che avrà il compito di riportare in alto il brand italiano sfidando, e superando, la concorrenza delle auto premium tedesche.

Nelle ultime ore è spuntato in rete un nuovo rendering dell’auto che FCA continua a mantenere un progetto estremamente segreto. I pochissimi avvistamenti degli ultimi mesi, sempre opportunamente camuffati, e la totale mancanza di concept car su cui poter fantasticare ci obbligano ad affidarci ad elaborazione che provano ad anticiare l’aspetto estetico della nuova Alfa Romeo Giulia, senza dubbio uno dei progetti più attesi del prossimo anno per il mercato delle quattro ruote.

Anche dal punto di vista tecnico, la nuova Alfa Romeo Giulia rappresenta ancora un mistero. La nuova berlina di casa Alfa Romeo potrebbe presentare, all’interno della gamma delle motorizzazioni, una versione evoluta del 1.4 MultiAir dell’Alfa Romeo Giulietta ed un’ampia gamma di motori diesel JTDm, requisito essenziale per incrementare le vendite in Europa, con livelli di potenza compresi tra 120 e 200 CV. Non mancherà una versione Quadrifoglio Verde della nuova Alfa Romeo Giulia che dovrebbe superare, facilmente, i 200 CV di potenza probabilmente presentando un motore di origine Maserati che, senza dubbio, garantire prestazioni di altissimo livello. In attesa di maggiori dettagli o indiscrezioni in merito alla nuova berlina non ci resta che osservare i rendering che, di certo, non mancheranno nei prossimi mesi.