,

Jeep Renegade trascina il brand americano verso un nuovo record di vendite nel 2016

In attesa che FCA pubblichi i dati ufficiali, le prime stime basate sui dati di vendita di tutti i principali mercati mondiali evidenziano la costante crescita del brand Jeep ed il successo internazionale della Jeep Renegade, il crossover che rappresenta il simbolo della trasformazione di Jeep in un marchio premium sempre più diffuso. I risultati ottenuti dalla Renegade sono eccellenti. Il crossover ha messo insieme nel 2016 vendite elevatissime dall’Europa agli Stati Uniti, passando per il Sud America e la Cina.

Andiamo con ordine. In Europa, la Renegade si conferma il simbolo del marchio Jeep. In attesa dei dati definitivi di dicembre (arriveranno tra pochi giorni), possiamo già evidenziare come la Renegade rappresenti sempre di più una certezza per Jeep con un totale di  71.200 unità vendute nei primi 11 mesi del 2016 (+42,2% rispetto all’anno precedente). 

Se in Europa il successo del crossover è oramai un dato di fatto, i dati di vendita negli USA continuano a stupire. La Renegade oltreoceano ha raggiunto quota 106,606 unità vendute con una crescita percentuale, rispetto all’anno precedente, del +75%. Con questi risultati, il crossover acquisisce un peso sempre più significativo per le vendite di Jeep (circa l’11% delle Jeep vendute negli USA sono Renegade) che si avvicina sempre di più al target di 1 milione di unità vendute all’anno negli Stati Uniti. Ricordiamo che la Renegade nordamericana viene prodotta, accanto al modello europeo, a Melfi.jeep renegade

I risultati straordinari della Renegade li ritroviamo anche in Brasile (FCA produce il crossover nel nuovo stabilimento brasiliano di Goiana) dove le vendite hanno raggiunto quota 51.567 unità nel 2016 con una crescita percentuale del +31.6% nonostante un netto rallentamento del mercato locale. Dallo scorso mese di aprile, Jeep produce e commercializza la Renegade anche in Cina, un mercato fondamentale per tutti i brand del mondo automotive. In pochi mesi, il crossover ha raggiunto quota 22 mila unità vendute affiancandosi alla Cherokee, in vendita da fine 2015, per contribuire al processo di espansione locale del marchio.

Leggi anche: Nuova Jeep Compass a Pomigliano? arrivano nuove conferme dal mondo sindacale

Nel corso del 2017, a livello globale il crossover compatto di Jeep è destinato a superare quota 300 mila unità prodotte nei tre stabilimenti in cui viene realizzato (Melfi, Goiana in Brasile e Changsha in Cina) contribuendo in misura determinate alla crescita di Jeep che si avvicina sempre di più al target dei 2 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo all’anno da raggiungere nel 2018.

Lascia un commento

Loading…