Chrysler Pacifica: 5 stelle nei crash test secondo la NHTSA

Chrysler richiami

Chrysler Pacifica è una vettura che sta andando molto bene sul mercato negli Usa. Oggi è arrivata la notizia che a questo veicolo è stato assegnato rating massimo da parte del governo americano per la sua resistenza agli urti, cosi come dichiarato dalla NHTSA nelle scorse ore. Cinque stelle è nel complesso un risultato di grande prestigio per il minivan di Chrysler, che indubbiamente rappresenta uno dei modelli più caldi per quanto riguarda le vendite del prossimo anno.

Chrysler Pacifica: 5 stelle per la sicurezza

IIHS ha dato a Chrysler Pacifica cinque stelle per come questa auto risponde alle collisioni che provocano un impatto frontale e laterale. Ha guadagnato quattro stelle per la sua resistenza rollover, un risultato non-inaspettato tipico per i crossover, SUV e furgoni a causa del loro più alto baricentro. Questa ultima notizia sulla sicurezza che garantirebbe Chrysler Pacifica fa seguito a un altro premio denominato Top Safety Pick + o che l’IIHS ha già destinato a questo Minivan.

Corretto un problema che aveva penalizzato il veicolo nel precedente test

In particolare, la prima volta che l’IIHS  ha testato una Chrysler Pacifica, il minivan ha ricevuto  una valutazione non positiva a causa di una porta del conducente che si è staccata via dalla sua cerniera durante un impatto frontale. Chrysler  però non si è data per vinta ha corretto rapidamente il problema modificando il design della cerniera del furgone e l’IIHS poi ha segnato un punteggio “buono” in tutte le sue prove.

Leggi anche: Fiat Chrysler: al minimo la produzione di minivan in Canada per un incendio

Chrysler Pacifica
Chrysler Pacifica: 5 stelle nei Crash test secondo la NHTSA

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: promossa dal Wall Street Journal

Invece il Dodge Grand Caravan è stato valutato quattro stelle complessive. Il Grand Caravan è stato aggiornato di recente allo scopo di garantire nuovi introiti a Fiat Chrysler Automobiles. Insomma per i minivan di FCA negli USa il momento è indubbiamente positivo sia per la risposta del mercato che sembra assai positiva, sia sul fronte sicurezza che regala buone soddisfazioni.

  • invece di divagare fateci sapere quante Alfa Giulia sono state immatricolate in ottobre in Italia….

    • Swopper

      A quanto pare parecchie, qui a Roma si vedono spesso nonostante sia un’auto che non tutti si possono permettere.