Alfa Romeo Giulia: cresce la preoccupazione per le vendite di ottobre

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

Nei giorni scorsi vi avevamo parlato della riduzione del numero di Alfa Romeo Giulia prodotte nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino. Queste infatti da 240 unità al giorno adesso sono scese a circa 160/180 unità. Tale situazione sarebbe dovuta ad un miglioramento degli standard qualitativi dei modelli, che sarebbero sottoposti ad un controllo più accurato in sede di assemblaggio. Ma ciò deriverebbe, secondo i soliti bene informati, anche ad un presunto calo nelle ordinazioni di Ottobre per la nuova berlina di segmento ‘D’.

Alfa Romeo Giulia: quale l’entità del presunto calo?

Questo ovviamente fa aumentare la preoccupazione di tutti coloro i quali hanno a cuore le sorti della storica casa automobilistica del Biscione che punta ad un deciso rilancio dopo anni difficili. Alfa Romeo Giulia infatti dovrebbe essere solo l’antipasto di quella che si prospetta come una vera e propria rivoluzione. Proprio per questo motivo c’è grande attesa di sapere quelli che saranno i dati ufficiali di vendita del mese di ottobre in Italia. L’attesa è dovuta al fatto di voler capire se realmente il calo nelle ordinazioni è reale e quale può essere la sua entità. Ricordiamo che a settembre in Italia di Alfa Romeo Giulia ne sono state immatricolate ben 762, si tratta del secondo mese migliore dopo giugno, quando ne furono immatricolate 800.

Per migliorare le cose si spera negli USA e nel Regno Unito

Vedremo dunque se realmente ad ottobre sarà stato fatto un passo indietro nelle immatricolazioni rispetto al mese precedente. La produzione di Alfa Romeo Giulia in ogni caso dovrebbe migliorare in seguito allo sbarco della vettura in alcuni importanti mercati come quello americano, dove nelle scorse ore, i primi 100 esemplari di Quadrifoglio sono arrivati negli Usa e in quello del Regno Unito dove il veicolo è già ordinabile da circa una settimana. Comunque la situazione non preoccupa al momento i dirigenti del Biscione che si dicono soddisfatti di quanto fino a questo momento Alfa Romeo Giulia ha venduto.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio e Jeep Compass: cresce l’attesa nel mondo per i 2 Suv

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

Leggi anche: Alfa Romeo Alfetta 2018: ecco come potrebbe essere la futura rivale di Bmw

Nessuna preoccupazione per il momento in Fiat Chrysler Automobiles

Al Salone auto di Parigi un un’importante dirigente del gruppo italo americano diretto da Sergio Marchionne ha messo in evidenza che comunque con le auto vendute a Settembre si è già raggiunto l’obiettivo minimo prefissato da FCA per quanto concerne le vendite di Giulia nel 2016. Dunque questo significa che secondo quanto programmato da Sergio Marchionne e company tutto quello che verrà da ottobre sino alla fine dell’anno sarà tutto in più.

 

  • eh se la piantassero co ste motorizzazioni diesel e cominciassero a metter sul piatto anche le benzina, forse magar, un piccolo rialzo lo avrebbero

    • Ma cn quale criterio un italiano medio può permettersi un auto benzina… Spiegamelo.

    • Non basta il 2.0 da 200 e 280 cavalli?

    • Giuseppe tu hai avuto modo di ordinare una Giulia Veloce benzina da 280cv?? se si dimmi come fai perchè vorrei tanto.

      Giuseppe il criterio è che per andare a lavoro mi muovo con i mezzi pubblici o a piedi. questo criterio è abbastanza semplice..

    • Innanzitutto la domanda era rivolta a TE ke hai messo al patibolo i motori diesel. Punto secondo credo, sostengo, e posseggo una 1900 jtdm 16v e vanno molto meglio delle motorizzazioni benzina (senza turbo o 1.4 turbo) un italiano medio non può permettersi di prendere un auto da 40mila euro per giunta turbo benzina

    • Si percepisce la mancanza di un’unità a.gasolio meno potente entry level, di versioni ibride e/o bi-fuel. D’accordo con l’indole sportiva del marchio, ma se vuoi far numeri devi adeguarti un po alla concorrenza: in Italia la maggior parte di serie 3 berlina e a4 berlina sono con il motore gasolio più piccolo di cubatura e di Potenza minore

    • io non ho messo al patibolo nulla ho solo esternato il mio disappunto su questi motori diesel, che si ok , l’italiano medio è obbligato a prendere per muoversi. Contento per te e per il tuo diesel, ma io non son tipo da diesel. esclusa la QV l’unico motore benzina è il 200cv poi abbiamo il 150, 180 e 210 diesel ecco mi sembra una forbice troppo ampia per la poca scelta attuale tutto qui. Parliamo di concorrenza quello che vi pare ma anche l’alfista che vuole certi motori non ha scelta al momento ed è passato già un anno e mezzo dal lancio.. A PS per Giuseppe, sono italiano medio e posso permettermi di avere un’auto a benzina 😉

    • non è una cazzata… ha ragione! La maggior parte preferisce i diesel ed è vero perchè sono i più convenienti, ma cè anche una minoranza di gente che preferirebbe anche i benzina, se soltanto li valorizzassero di più visto che hanno pure la tecnolgia multiair… e finchè non lo valorizzano, la gamma resterà limitata.

    • grazie Alessandro per aver capito l’ampiezza della mia richiesta..

    • è la richiesta di molti mi sa 😉 😉 solo che finchè il piatto forte sarà 2.2 mjet da 150 o 180cv… la gente si stufa poi 🙂 ci vogliono anche i 2.0 a benzina ( validissimi)

    • eh va bene tutto, ma poi si arriva al punto che ci si stanca, e ne hai le scatole piene ad aspettare di arrivare a qualcosa di valido. Perchè mettere un altro diesel per la versione Veloce e aspettare per i benzina?? a questo punto credo che con le motorizzazioni benzina non siano ancora a puntino come dovrebbero. non hai idea che fatica che ho fatto per fare un test drive con la 2.0 da 200cv

    • Cosa vorresti, un 1.6 diesel 200 cavalli? Una cosa è la concorrenza, tutt’altra cosa è la taccagneria della gente.

    • La concorrenza non sta ferma a guardare e fanno bene perché vogliono vendere

    • Versione d’accesso diesel Max 130 cv, un paio di versioni Benz da 150/170 cv

  • Sento già i cruccofili sciacallare sulla notizia

  • Dai che all’estero è maggiormente apprezzata. E miseria ladra, mi da fastidio che l’Audi, dopo lo scandalo emissioni, continui a vendere in questo paese di gente che non capisce un beneamato cazzo di auto.

    • Gente rincoglionita esiste.

      • umberto

        Visto che ho acquistato una Giulia rientro anche io in quelli che chiami rincoglioniti…. Be sono felice di esserlo!!!! Meglio essere rincoglioniti con la Giulia che essere inutili per la società!

        • Federico Facchinetti

          Credo che si riferisse a quelli che comprano le Audi nonostante il dieselgate, non a quelli che comprano le Giulia

          • umberto

            nel caso allora non rientro nella categoria…… ma se è per la Giulia ci rientro volentieri! rincoglionito con Giulia…. molte meglio che furbo con audi! almeno guido un’Alfa, non mi faccio trasportare da una specie di auto!

    • Nella zona in cui abito ho già visto due Giulia, una 150 e un 180, ma di A4 nuove nemmeno un segno. Godo.

  • Ah, e se i dirigenti non si preoccupano, non vedo perché dovremmo farlo noi.

  • È una bella auto ma chiaramente non può avere le vendite di una classe c Mercedes o di una BMW serie 3 e4.io comprerei la Giulia ma il mercato non sono io..la classe c .Mercedes è proposta in piu versioni.la Giulia solo berlina ne può vendere ben poche

  • A parte io vedo un calo del segmento d in generale.non sono auto da tutti i giorni,sei per terra visibilità minima..la Stelvio avrà più successo

  • Purtroppo è una Fiat

    • Peccato che di Fiat non abbia manco un bullone.

    • Povero a te

    • Allora comprati una skodaudi

    • Perché no? Per il momento mi accontento della mia Fiat 159 poi più in là una vettura del gruppo Vw la compro

      • umberto

        bravo accontentati e poi comprati una tedesca….. fai benissimo!…. la 159 con te, se veramente ce l’hai, è sprecata!

    • Per fortuna c’è la Fiat invece

    • Enrico Landino, leggi questo articolo.

    • Accetto un difetto di meccanica/elettrica, ma non accetto una rottura dovuta alla cattiva manodopera di operai sulla catena di montaggio come è successo a me

      • winston-universe

        Difetto di meccanica/elettrica = cattiva manodopera di operai sulla catena di montagio.
        Sono robe che suggedono. Questo cose succedono anche agli operai sulle catene di montaggio tedesche, non si faccia illusioni.

    • Grande Sig. Bonora…

    • Guardi che quegli operai hanno seguito corsi di formazione per piú di un anno e a Mirafiori c’é sempre stata l’eccellenza operaia. Infatti oggi in quello storico stabilimento montano la Maserati Levante…io sono di Torino e qualcosina del mondo Fiat la conosco… Non sparate a zero sulla Fiat tanto per sport

    • Caro Gianluca io non parlo di tutti gli operai e non faccio di tutta l’erba un fascio, ma a Pomigliano dove producevano la 159 qualche simpaticone c’è e la mia macchina ne è la prova… Ho avuto 2 alfa nuove prodotte in quello stabilimento e una era montata quasi bene mentre la seconda lasciava desiderare…. Solo questo non amo delle Fiat è in tutto ciò ne ho comprato 2 ma mi auguro che Fiat applichi seri controlli qualita’ sulle vetture prima di consegnarle al cliente

      • winston-universe

        I tempi sono cambiati è certi errori FCA non se li può più permettere.
        Comunque anche le tedesche hanno i loro difetti, basta andare a leggere i reclami sui blog Audi, VW, Daimler tedeschi.

    • naja

      mi sa che Lei sia rimasto indietro una decina d’ anni, quando le Alfa erano Fiat, cosa ci sarebbe di Fiat in una Giulia, secondo Lei?

    • Che problemi hai avuto?

    • Sulla 156 entrava acqua dal lunotto posteriore quando pioveva, in garanzia è stato sistemato tutto, mentre la 159 è uscita con poco olio della trasmissione è si è rotto il cambio, anche in quel caso gli ispettori hanno subito ordinato la sostituzione del cambio rovinato in garanzia è il capofficina fu chiaro, in fabbrica non hanno inserito l’olio o meglio ne hanno inserito pochissimo. Intanto chi ci ha perso è la fiat stessa che deve pagare questi interventi in garanzia e resta un cliente deluso dal marchio

    • Enrico Landino, vate curcate.

    • Perché? Forse non accetti che le tue amate Fiat fanno acqua? Mi dispiace io dico la realtà delle cose, non lo nascondo

  • Vorrei…ma non posso…
    Sono Alfista,ma sinceramente per me,43.700€ sono troppi soldi.
    Con la speranza che l’Alfa tiri fuori una compatta sportiva anche per la classe operaia

    • A quanto vuoi la vendano? Si tratta di una berlina di fascia medio-alta, di certo non possono renderla a 20k.

    • Troppi soldi per una Fiat a marchio alfa

      • Mons

        A livello meccanico si avvicina molto di più ad una Fiat una Audi (rigorosamente a trazione anteriore come la Panda) che l’Alfa Giulia

    • Fiat a marchio alfa.. Ecco un altro professorone

    • Attenzione,non ho detto che non vale i soldi che costa,ho detto solo che per me(Operaio) costa troppo,infatti ho detto che spero che nel tempo possano presentare una compatta sportiva marchiata Alfa Romeo.

    • come giustamente era una volta…un’auto NON popolare!!

    • Infatti,piacerebbe molto vedere un restyling della “145”…piccola e cattiva…

      • Mons

        Veramente brutta!

    • Arrivo da questa,venduta perché arrivato il terzo figlio…
      Spaziosa ma il divanetto posteriore ahimè non avendo la possibilità di traslare indietro il piccolo con i piedi(seduto nella parte centrale) mi toccava il gomito (e non poco) creando dei fastidi durante la marcia…per tre piccoli poco comoda purtroppo…quindi non sono il classico utente che denigra le auto solo per il marchio…

    • Era spettacolare

    • Francesco eh già…

    • umberto

      quando è uscita l’Alfa 75, tanti anni fa, mi piaceva tanto, ma non potevo permettermela e quindi comprai una Uno diesel (macchina meravigliosa) onestamente ero contento lo stesso….. le Alfa sono Alfa, non sono macchine alla portata di tutti e non devono esserlo, perché quando hanno iniziato a fare macchine popolari (alfasud) è iniziata la fine! D’altronde si può essere Alfista senza avere un’Alfa e non esserlo possedendone una…

    • Fatti una MiTo Veloce, checché ne dicano è sempre un’Alfa, io ho una Quadrifoglio Verde Sprint Edition, non avrà la trazione posteriore ma per il segmento cui appartiene il piacere di guida è elevato, è un gioiello di tecnologia ed ha anche un bel design, come tutte le Alfa appunto =)

  • In svizzera non ce n’è una sotto hai 48000 frs nessuno la vuole

    • In Svizzera regnano le tedesche

      • Mons

        Ovunque regnano le tedesche, purtroppo

        • winston-universe

          Negli USA, FCA è avanti anni luce alla VAG (VW, Audi, Porsche, Skoda, Seat).
          anche in Canada è Brasile FCA è davanti alla VAG.

    • 48k frs quanti mila euro sono??

    • 45 46000 euro

    • Poi il problema è a la rivendita penso che non anno ancora una buona quota

    • La mia 159 ci ho perso molto

      • Pascal

        Hai perso? Allora sentì questa! Il mio socio ha una BMW Q3, 18 mesi 48000km pagata 78900.- franchi svizzeri, la vuole cambiare ! Ha chiesto un preventivo per una Audi Q5 (et si non capisce un c….) la sua BMW è stata valutata 30000.- franchi! Quanto ha perso?

      • umberto

        non dovevi comprare la 159…. vedi tutti noi che compriamo Alfa sappiamo che le nostre in sede di rivendita vengono valutate meno dei vari cessi stranieri, quindi è qualcosa che dobbiamo mettere in conto, ma non è per questo che rinuncio ad un Alfa, pertanto se le tue valutazioni sono esclusivamente economiche scegli altro! l’economia e la passione sono elementi in contrasto!
        Probabilmente con la Giulia le cose cambieranno, non solo per l’auto, ma per una nuova filosofia dell’Alfa in generale…… la mia 159 è stata valutata benissimo sulla Giulia, quindi la mia scelta dell’epoca è stata ottima anche a livello economico…. una scelta che avrei fatto comunque, perché la passione per l’Alfa è qualcosa di diverso…. o c’è o non c’è!

    • Antonino Paci, invece con le tetesche ci guadagni!!!! Vate corcate tu e quelli dell’Amag, vi siete rincoglioniti col gruppo Volkswater.

    • Vorrei sapere con Audi A4 Station Wagon, di fronte al bolide sopra nero, quando avresti guadagnato di più?

    • Audi Peugeot kia e altre marche presentano le auto a d’un salone e 2 Messi dopo sono in circolazione la Giulia fa 2 anni che ne parlano e ancora aspetto il benzina ecco la differenza

    • Pascal

      Ma veramente io vivo in svizzera e sto aspettando per ordinare il Q4 a benzina. Sono in tanti ad aspettarla. Il diesel non ha mai avuto mercato in Svizzera!

    • winston-universe

      In Svizzera la Giulia ha venduto fino a Settembre 192 Giulia. Solo Diesel è un paio di QV. Appena ci saranno i motori a benzina le vendite dovrebbero aumentare, non solo in Svizzera.

  • Spero che con l’introduzione delle Veloce, delle Q2 e Q4 le vendite si alzino un po’. Se la Giulia fallisce, tutto il piano di rilancio crolla

  • I casi sono due o mentono i dirigenti FCA, o sono false le voci sulla delusione per le vendite : TERTIUM NON DATUR !!!!!!

  • Ma voi credete a tutte le scemenze che scrivono attribuendole ai “soliti” ben informati?

  • Ci vorrebbe il boom pari a quello dell’alfasud…grande macchina..

  • Come fa a preoccupare il dato delle vendite? Seppure facessero zero l’obiettivo 2016 l’hanno già raggiunto con tre mesi di anticipo.

  • Audi nuova di zecca.

    • umberto

      bravo….. hai fatto bene…. a noi di questo sito (che forse non hai capito è di appassionati di Alfa Romeo) non ce ne fotte minimamente nulla di un Audi nuova di zecca….. sempre un’inutile zecca rimane!

    • naja

      le mie sincere condoglianze.

    • shelby

      Io mi vergognerei…non c’è nulla di cui vantarsi.

    • Des Troyer

      Vuoi fare concorrenza al Konz come collezionista di “vaffanculo”?

      • umberto

        Ma no, è semplicemente un altro povero demente che ha sbagliato sito in cui scrivere….. Sai com’è ste centraline taroccate hanno emesso i fumi in maniera eccessiva e questi non sanno neanche più dove sono, scrivono un po di stupidate come capita! Bisogna pure capirli la demenza prima gli fa comprare dei cessi, poi respirano i fumi che aumentano la patologia è poi iniziano a scrivere su un sito di Alfa Romeo i loro vaneggiamenti!!!!

        • Callisto Bonato

          Grandeee Umbertooo..ahahahaha!!! Sei davvero fortissimooo!!!

          • umberto

            grazie!!

    • Buona manodopera Audi😂😂😂😂😂

  • umberto

    che notizia stupida…… con questa si scrive che vi è preoccupazione e con un altra che la Giulia ha raggiunto con settembre l’obbiettivo prefissato….. quindi o è falsa la prima o la seconda!

  • Francesco Tarquinio

    Aggiornamento e manutenzione linee di montaggio il resto sono solo balle.

  • don vito

    Stupidagini….la Giulia vola in Germania,Francia,Spagna…..le vendite sono 138% piu alte dell ano scorso in EU.

    • Mons

      Poche centinaia di auto vendute si possono definire “volare”?

      • don vito

        In EU migliaia….informati…

  • Pascal

    Sto leggendo i vostri commenti! Non capisco come 1 fa ad’amare le tedesche. Sapete quante Audi e bidoni vw ci sono nei garage perché si rompono i cambi? Allora prima di criticare le macchine italiane guardate cosa succede nel paese dei würstel! Il problema è che quando succede un guasto su un bidone tedesco è normale! Quando invece succede su una Italiana è inaccettabile! Viva FCA che fra poco tornerà e quel giorno saranno cazzi amari per i vostri panzer!

    • Callisto Bonato

      Bravissimo Pascal..

    • umberto

      mi dispiace contraddirti, ma per i vari esterofili inutili le loro auto non si rompono mai…… hai mai sentito uno di questi intelligentoni scrivere onestamente che il cesso che ha comprato si è rotto?…. mai!!! sono perfette!!!…. nella realtà si rompono molto di più delle Italiane e costano molto di più in riparazioni!…. ma non lo ammetterebbero mai, ne va di tutta la loro apparenza….. di acquirenti di cessi!

      • Domenico Villani

        Io ho da un’anno acquistato un’auto tedesca e… Lo ammetto é un cesso!! Tanti soldi spesi ma la qualità di una volta non esiste piú… Ormai dire “é tedesca!!” É quasi come dire: “é cinese!!!” Non me ne vogliano i cinesi che leggono ma negli ultimi tempi hanno fatto prodotti scadenti!
        Appena arriverà in concessionaria una station wagon Alfa Romeo correrò a dare in permuta il mio bidone. P.s. ho un amico in alto in Alfa e vi dico che la Giulia SW si farà. Ma non subito devono prima essere spostati i clienti delle station degli altri marchi sul Suv poi quando si saranno assestate le vendite metteranno sul mercato la Giulia sw.

        • umberto

          la qualità costruttiva delle tedesche una volta era indubbiamente superiore (20/30 anni fa) mentre le Italiane avevano dalla loro i motori e i componenti meccanici in generale, dopodiché gli assemblaggi e i materiali erano molto modesti….. tutto questo è cambiato, mentre le Italiane hanno migliorato di tanto le tedesche sono peggiorate, non tantissimo, però quanto basta per deludere la clientela di riferimento che non trova più quella qualità precedente.
          Per il resto tutte le auto si rompono, non esiste un’auto che si può essere sicuri al 100%, sono componenti che si usurano e possono rompersi, dopodiché se si prende l’auto sfortunata, di qualunque marchio essa sia, sarà un problema!

          • Paolo Guidi

            Concordo in tutto il tuo ragionamento , come sai da 2 anni guido il Mercedes che era di mio padre e come ti ho detto più volte la qualità generale delle finiture degli interni non sono niente di eccezionale anzi ! Tutto il resto sono chiacchiere da bar come ora mai entrambi sappiamo

            • umberto

              Purtroppo la Mercedes è calata parecchio con gli allestimenti, fortunatamente fanno sempre dei gran motori, però non hanno più quella qualità, anche percepita, delle vetture di 20/30 anni fa….. Ed è un peccato, perché nella sua categoria era il meglio….. Dopodiché sono auto, si rompono anche loro!

        • cipo

          Fosse vero questa politica di “spostare” la clientela la vedo un po’ fantasiosa..ma avranno i loro motivi ben fondati… intanto di Giulia per le strade nemmeno l’ombra…

          • umberto

            Be la mia c’è e ne ho già incontrate sei in giro….. Si vede che abiti in una zona con troppa ombra!

            • cipo

              Complimenti.. e un po’ ti invidio!!
              Ne vorrei vedere di più.. tutto qui..
              Io intanto aspetto paziente l’erede della mia 147 (II)… (non parlo in questo caso di motori, trazione anteriore o posteriore… ma di immagine complessiva, emozione che una auto può dare nell’insieme dentro all’abitacolo e fuori)

              • umberto

                Be anche io, però indubbiamente ci vuole ancora un po di tempo, d’altronde sono auto che non hanno grossissimi numeri di vendita, difatti basta guardarsi attorno e anche le “concorrenti” (anche se non le vedo tali) che si vedono in giro non hanno tante targhe nuove, ve ne sono parecchie ma solo perché sono molti più anni che sono in commercio!
                Per quanto riguarda la 147 ritengo che la Giulietta sia un’ottima erede ( se non usciva la Giulia avrei sostituito la mia 159 con una Giulietta), sicuramente due Alfa con caratteristiche “visive” differenti, la 147 esprime sportività da ogni parte là si guardi, mentre la Giulietta è’ più dolce nelle linee, però a livello di guidabilita entrambe sono veramente spettacolari, delle gran belle Alfa Romeo…. Degnissime eredi di una storia automobilistica che sanno interpretare in maniera ottima, perché nell’ambito della loro categoria sono entrambe ai vertici in ordine alla potenza e tenuta di strada…. È questa la vera caratteristica di ogni Alfa Romeo! ….

              • Paolo Guidi

                Ciao Cipo io ho avuto due 147 prima e seconda serie , eccezionali entrambi dinamica e handlng ai vertici della categoria non aveva rivali .

        • Paolo Guidi

          Quale macchina tedesca sii più preciso ?

          • Domenico Villani

            Audi A4 SW. Km0 ma non l’ultima diciamo la penultima.Ora ho 50000 km da premettere che non sono uno smanettone e ci vado in giro con la famiglia ed ho sostituito un fanale posteriori per fusione contatto elettrici, il pulsante vetri elettrico posteriore, agganci cintura di sicurezza, batteria che perdeva liquido appena l’auto andava in moto e poi ha creato un corto ed é partita la centralina, pompa dell’olio difettosa che ha poi bruciato la turbina… E tante altre piccole cavolate che cmq hanno richiesto una giornata in officina sostituzione freni a soli 7000 km. Molti lavori purtroppo non in garanzia. Il meccanico mio amico mi ha detto che spesso rientravano queste auto con questi problemi e la cosa davvero assurda.. (e questa é meravigliosa!!) che in officina ho conosciuto un altro signore con A4 che in media ha 30000 piú di me che mi avvisava di cosa si sarebbe rotto tra un pó. L’ho incontrato 3 volte e quando io tipo facevo la turbina lui l’aveva già fatta la volta scorsa che ci eravamo incontrati. Il meccanico mi ha detto che in Audi sanno di questi difetti ma non fanno neanche un richiamo ufficiale (tutte le pompe dell’olio delle A4 sono un pó difettose). Ciao

            Audi… All’avanguardia nelle tecnica!!! Ma de che!!!!!

            • Paolo Guidi

              Sono dispiaciuto per tutti i problemi che hai dovuto sobbarcarti , dall’altra sono contento perché è la conferma che l’Audi è una merda di macchina ,dai la prossima sarà una Giulia e li ti rifarai alla stragrande .

              • Paolo Guidi

                Ciao preso dalla foga ho forse esagerato nel giudizio non volevo offendere con un termine volgare il tuo acquisto , ma dalla tua descrizione è stato un autentico disastro . Non è oro tutto quello che luccica è la regola che vale anche per i signori tedeschi .

    • Paolo Guidi

      Parli di cambi ? È dei motori con turbine e testate che si sbriciolano dopo poche migliaia di km dove li metti ? vogliamo parlarne ? vogliamo ricordare a tutti l’insuccesso del DSG c’è gente che in 10 anni sono alla terza sostituzione . E poi stiamo qui a rompere i coglioni sulle nostre auto ? Ma dai un po’ di serietà io con quattro Alfa consecutive non ho mai dovuto sostituire un ammortizzatore completo a 24000 km perché difettoso e o a ogni sconnessione della strada sembrava che si stesse smontando la macchina su una Meercedessss ma che cazzo !!!!! Evviva l’alfa è chiusa la parentesi Meeercedess si ritorna in alfa

      • Pascal

        Esatto Paolo! Io ho sempre avuto macchine italiane! Mai avuto problemi! Poi dai siamo italiani! Compriamo le nostre macchine!

        • Paolo Guidi

          Concordo siamo italiani ed è giusto investire nel nostro know out che credimi non è secondo a nessuno . Io purtroppo da 2 anni guido la Mercedes che fu del mio povero papà e dico purtroppo perché non c’è più e poi perché dovetti vendere la mia 166 seconda serie da 175 cv e parlo del 2.4 multijet 20v 5 cilindri una macchina da paura credimi un autentico capolavoro che nulla invidiata a serie 5 , classe E o Audi A6 ma l’ho dovuta vendere , un po’ perché la macchina di mio padre con 4 anni all’attivo e 24000 km appena se la vendevo più di 10000 – 12000 € non avrei realizzato e poi dicono che le Mercedes quando le rivendi prendi ancora cifre elevate tutte stronzate !!!! ma il motivo che mi indusse a vendere la mia 166 era che essendo una euro 3 diesel da questo autunno fino ad aprile non può più circolare e allora a malincuore decisi di venderla ma la rimpiango ancora adesso . La Mercedes la terrò ancora un po’ di anni perché stamane sono andato a farle la revisione ministeriale e ho raggiunto i 50000 km per cui spero che altri 50000 km una Mercedes li raggiunga magari anche qualcuno in più e poi tornero in Alfa è non me ne andrò più .
          GARANTITO !!!!!

  • Pascal
  • winston-universe

    Sulle vendite della Giulia non si può dire ancora nulla.

    1. La Giulia non è ancora presente in tutti i mercati.
    2. Non sono ancora a disposizione tutti i modelli.

  • alwaysready

    I prezzi nel Regno Unito sono come la BMW e Mercedes quindi credo siano troppo alti, almeno al momento data la rete di vendita esistente. Spero non si ripetano i soliti problemi che l’ Alfa Romeo ha avuto con la 156. Una rete debole e prezzi non competitivi. Dopo il successo iniziale, gli sconti hanno creato i soliti problemi. Comunque: spes ultima dea.

  • Dario

    Serve la SW subito, quante vendite si perdono! Non c’entra niente il Suv, avrà la sua clientela, ma una SW è necessaria e bisogna farla con urgenza, altrimenti calerà l’interesse anche per la la Giulia berlina.

    • Domenico Villani

      D’accordissimo che serve. Ma se ti metti nella logica di chi ha il difficile compito di rilanciare alla grande un marchio passando per quei caratteri che lo hanno reso immortale capisci che sebbene ci sia la necessità di fare cassa una berlina SW non é ancora credibile. Se chiedi ad un vero alfista che auto deve essere un’Alfa Romeo ti risponderà una berlina a benzina a trazione posteriore.
      Di un’auto che sta già diventando un’icona da collezione come la 75 io ne terrei in garage una qualsiasi (meglio la turbo evoluzione.) ma mai una 75 SW neanche se me la regalano. Meno male che non l’hanno mai prodotta!!
      Sono scettico anche sul Suv. Credo che il cliente tipo non sia un alfista ma semplicemente qualcuno che ha 40mila euro da spendere e prenderebbe cmq un Suv andando sugli altri marchi premium.

      https://uploads.disquscdn.com/images/04105721cedf39dc98451caa94b1185392241fd9f64e5165a4adf18f9bfb7f6f.jpg

      • Dario

        Tutto vero quello che dici, ma dovendo risollevare un marchio, io metterei da parte i sentimentalismi e ci darei dentro a sfornare modelli per conquistare mercato. Produrre quello che chiede il mercato. La concorrenza insegna…

  • cipo

    C’è qualcosa che non va.. e non è solo colpa della crisi.
    Mi ricordo che al debutto della 156 e 147 per le strade ce ne erano davvero tante!
    (e ancora se ne vedono)

    • Domenico Villani

      Di Alfa Giulia ne hanno vendute in Italia circa 2500 di cui buona parte ancora in consegna. Metti che chi compra una macchina nuova non la butta in strada cosí facilmente almeno per qualche mese specie gli alfisti (parliamoci chiaro le prime 1000 auto sono di alfisti in crisi di astinenza) credo che le probabilità che tu possa incontrare una Giulia sono scarsissime. Per ora. Di 156 ne hanno fatte 680mila.. che paragone fai?

  • Dario

    Sì, concordo, lo spot pubblicitario non è un gran che. Ad ogni modo anche quelli di Audi e Bmw sono orrendi.

  • sutorultracrepidam

    I miei ben informati mi dicono, invece, che i dati di vendita continuano a viaggiare su cifre alte. Credo che questi rumors siano auto alimentati dalla riduzione della produzione. E i soliti sapientoni tirano conclusioni errate. Conosco le esatte ragioni del rallentamento della produzione e queste, confermo, sono esclusivamente tecniche.
    Tra l’altro ho appena firmato per una Giulia super TB e non la avrò prima di due mesi. Alla faccia del rallentamento degli ordini…

  • pedantolo

    W la FCA

  • Anna Toscanelli

    Questa Giulia non la vuole nessuno, hanno sbagliato a produrla tardissimo, è stata attesa per anni e non mai arrivata. poi hanno aspettato tantissimo a produrla dopo che l’hanno presentata e hanno sbagliato a non presentare insieme o a brevissima distanza la versione sw! Hanno commesso errori in sequenza, poi adesso hanno presentato il suv che se seguirà le orme di alfa lo vedremo su strada nel 2018 se tutto ve bene. Ormai il brand Alfa lo hanno ammazzato, poi continuano a dire che la Giulia da 510cv va più forte delle tedesche… ma chi se ne frega?? le vendite non si fanno sul modello da 510cv che compreranno in 5 in Italia e 20 in Europa!! Quello che genera vendite sono le motorizzazioni inferiori, non da 510cv! é nata male ragazzi, poche versioni, poche motorizzazioni , più piccola rispetto alle rivali tedesche e qualità dei materiali ancora inferiore. Mi dispiace perchè ai tempi ormai andati Alfa avrebbe tenuto testa alle tedesche, è stata persa un’occasione per mostrare la qualità italiana all’estero.